Beppe Picciolo - PD - Sicilia Futura

Alluvione, Picciolo: “Crocetta e Croce portino atti concreti”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Il Presidente della Regione Rosario Crocetta ha già annunciato che chiederà al Governo lo stato di calamità naturale per i territori alluvionati dell’agrigentino e del messinese, ma intanto continuano a fioccare gli appelli  affinchè si facciano degli interventi immediati nella zona del versante jonico.

Il capogruppo all’Ars di Sicilia Futura Giuseppe Picciolo, si aspetta delle risposte da parte del Governo regionale, già a partire da mercoledì 30 novembre durante la visita a Messina del Governatore e dell’assessore all’ambiente Maurizio Croce: “Facciamo appello al Presidente Crocetta ed all’Assessore al territorio Maurizio Croce affinché mercoledì 30 a Messina possano portare atti concreti di assistenza e sostegno ai comuni alluvionati del messinese, con particolare attenzione per Giardini, Castel Mola e Letojanni. Ci aspettiamo dai rappresentanti del Governo siciliano – ha evidenziato Picciolo – lo stesso spirito propositivo avuto per il comune di Licata, che ha recentemente subito analogo disastro e per il quale la Giunta ha dato immediata disponibilità economica per fronteggiare le emergenze. Siamo quindi certi che anche per il nostro territorio arriveranno risposte concrete ed aiuti alle comunità così duramente provate”.

(58)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.