Alligo lascia: non più commissario Atm. Si è dimesso questa mattina

Pubblicato il alle

1' min di lettura

atm-buonaLe sue dimissioni erano state già annunciate la scorsa settimana, durante l’assemblea del personale Atm, che si era fermato per il mancato pagamento degli stipendi: il commissario dell’azienda trasporti, Santi Alligo, dice basta e ha consegnato al commissario del Comune, Luigi Croce, le dimissioni da vertice dell’ente ai Trasporti. Anche nel corso della sindacatura Buzzanca, Alligo voleva rinunciare all’incarico, ma l’allora primo cittadino aveva respinto la volontà del funzionario comunale di lasciare la guida della municipalizzata. Alligo, che è pure segretario generale del Comune, ha motivato la scelta per il doppio mandato, che anche sotto la gestione Croce il dirigente si stava “trascinando” e che era diventato molto “pesante” da portare avanti. Alligo resterà solo segretario generale del Comune. Nel corso dell’assemblea della settimana scorsa, il funzionario comunale aveva criticato la mancata erogazione di risorse economiche dal Comune all’Atm e l’impossibilità di poter gestire le attività all’ente di via La Farina.

@Acaffo

(45)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.