Sit-in La Nostra Città

Accorinti e Villari firmano il no alla proroga per la rada San Francesco

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Sit-in La Nostra CittàSoltanto i candidati sindaco di Cambiamo Messina dal Basso, Renato Accorinti, e di Tutti Pazzi per Messina, Angelo Villari, hanno firmato il no alla proroga di concessione della rada San Francesco. Questa mattina sit-in del comitato La Nostra Città all’ingresso dell’Autorità portuale. Saro Visicaro, nel suo profilo Facebook, informa che in 196 quest’oggi hanno sottoscritto il documento, in 187 avevano aderito su Fb. E tra i primi anche Accorinti e Villari che si presenteranno alle elezioni di 9 e 10 giugno. Visicaro scrive: “Nessun consigliere comunale. Nessun esponente dirigente – amministratore – del partito di Genovese. Meno che mai il vincitore delle primarie Calabrò Felice. Nessuno degli altri 5 candidati alle primarie. Insomma alla politica “vecchia” e “nuova” va bene che le carovane di TIR continuino a passeggiare dentro la nostra città”. La petizione prosegue dal martedì al venerdì dalle 9 alle 12,30 alla Officina delle Idee di via Todaro 8. In settimana il Comitato Portuale deciderà sulla concessione della rada San Francesco.

(55)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.