Controesodo, viabilità torna sotto controllo. Ma è solo una breve tregua

Primi giorni di rientro per i tanti turisti che hanno trascorso la settimana di Ferragosto in Sicilia. Come da prassi, chi si sposta con il proprio mezzo è obbligato a transitare da Messina per poi traghettare verso il Continente. Dopo una mattinata che ha visto formarsi lunghe code sul viale della Libertà e alla foce del torrente Boccetta, la situazione è tornata alla normalità nel pomeriggio,  cosi come previsto dai vigili urbani. Il picco si è raggiunto intorno alle 13  sul viale della Libertà quando si è  registrato il maggior flusso veicolare diretto verso gli imbarcaderi privati. Nessun problema, invece, all’altezza della stazione Marittima.

La viabilità è stata gestita da quattro pattuglie della Polizia Municipale che hanno   presidiato gli incroci più trafficati.

Tuttavia, si tratta solo di una breve tregua. Nei prossimi giorni, infatti, aumenterà il numero di vacanzieri che rientreranno a casa con i relativi disagi per la già caotica viabilità cittadina.

 

 

(218)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *