palazzetto sport

Villafranca. Inaugurato il nuovo Palazzetto dello sport

Pubblicato il alle

2' min di lettura

palazzetto sportCon delibera della Giunta provinciale, nel 1988 venne affidato a tre liberi professionisti l’incarico di progettare e dirigere i lavori di costruzione di un palazzetto dello sport a Villafranca Tirrena. I lavori furono consegnati all’impresa il 28 aprile 1992 e avrebbero dovuto essere terminati consegna entro 16 mesi. Un primo stop però si è avuto durante l’esecuzione degli scavi di sbancamento per la realizzazione di terrazzamenti attrezzati e a seguito di abbondanti precipitazioni meteoriche. A causa dell’instabilità dei  terreni posti a monte dell’opera in corso di realizzazione, si resero necessari approfondimenti di carattere geologico. I lavori ripresero il 22 febbraio 1993 per  rimuovere il terreno in frana. Dopo una serie di peripezie, stop e riprese, il Palazzetto è ora finalmente terminato. Il totale della spesa impegnata per la sua realizzazione è di circa 2.500.000 euro. Nel complesso, è stato realizzato secondo le indicazioni di progetto, delle perizie di variante, dei pareri suddetti e degli interventi di completamento posti in essere e appaltati. L’impianto sportivo sorge su un’area di circa mq. 10.000 a cui si accede direttamente dalla strada comunale di via Regione Siciliana tramite 3 accessi, di cui uno carrabile esclusivo per atleti e arbitri e altri due (uno carrabile e uno pedonale) per l’accesso del pubblico. La capienza potenziale degli spettatori è data dal numero dei posti a sedere che sono pari a 1.316. Le vie di uscita prevedono 8 uscite di sicurezza al 2° livello che sopportano un carico pari a 800 spettatori (400 sul lato Nord e 400 sul lato Sud), e 3 uscite di sicurezza al 1° livello da cui potrà defluire la rimanente parte degli spettatori, ovvero il 1° livello può complessivamente sopportare un flusso di spettatori non inferiore a 600 (150 sul lato Nord, 150 sul lato Sud, 300 sul piazzale lato Ovest). 

(229)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.