Vaccini Covid: in Sicilia già 53mila prenotati tra gli over 70

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Partite le prenotazioni per i vaccini anti-covid destinati agli over 70 le registrazioni sono già oltre 53mila i registrati in Sicilia. Ancora una volta, la maggior parte dei cittadini ha scelto la piattaforma online. A Messina molte delle somministrazioni saranno eseguite nell’hub vaccinale allestito all’ex Fiera.

È ufficiale: dalle 14 di ieri, mercoledì 10 marzo, anche i siciliani tra i 70 e i 79 anni (per la precisione, dalla classe 1951 alla classe 1942) potranno prenotare per sottoporsi al vaccino contro il coronavirus. Al contempo, nella giornata di ieri è stato inaugurato e contestualmente attivato il centro hub dell’ex Fiera di Messina, dove si potrà arrivare a vaccinare fino a 3mila persone al giorno.

I dati forniti dalla Regione Siciliana sul numero di prenotazioni fanno riferimento in particolare a quanto rilevato a 6 ore dall’apertura delle registrazioni. Gli over 70, come già gli over 80, hanno scelto principalmente come modalità di prenotazione la piattaforma della struttura commissariale nazionale gestita da Poste italiane o il portale regionale per potersi registrare.

Le somministrazioni dei vaccini anti-covid per gli over 70 partiranno già da stamattina nei centri allestiti in tutto il territorio nazionale. Per la categoria, anche sulla base della circolare del Ministero della Salute dell’8 marzo, è prevista la somministrazione con AstraZeneca (sono esclusi però i soggetti estremamente vulnerabili).

Come prenotare il vaccino anti-covid in Sicilia?

Per prenotare, ricordiamo, è possibile usare la piattaforma della struttura commissariale nazionale gestita da Poste italiane o il portale regionale. In alternativa, tra le 9.00 e le 18.00  è possibile prenotare tramite call center al numero: 800 009966.

Chi (tra gli over 70) non si può vaccinare con AstraZeneca?

Può sottoporsi al vaccino AstraZeneca chi ha tra i 70 a i e 79 anni non ha determinate patologie accertate e certificate. Per chi ha patologie accertate e certificate, tra quelle elencate nella circolare del Ministero (che inseriamo in basso) è consigliabile aspettare per prenotarsi in seguito come persone fragili, cioè con patologie, e fare vaccini Pfizer e Moderna.

 

(439)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.