Università di Messina. Studentessa precipita in una botola: è grave

Foto dell'ex facoltà di Scienze MM.FF.NN. - Università di MessinaTragedia all’Università di Messina. Una studentessa di 23 anni è precipitata in una botola dopo che la grata in metallo che la ricopriva, in base alle prime ricostruzioni di quanto accaduto, si è staccata. La giovane, che si trovava all’interno del plesso universitario di Contrada Papardo per assistere alle sessioni di laurea in Biologia, ha fatto un volo di circa sei metri. Immediato l’intervento degli uomini del 118 che l’hanno trasportata d’urgenza al vicino Ospedale Papardo, le sue condizioni sarebbero gravi.

L’incidente che ha coinvolto la giovane studentessa universitaria è avvenuto intorno alle ore 18:00. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini dei Vigili del Fuoco. 

(2420)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *