“Una staffetta per il Milite Ignoto”: a Messina la gara h24 che coinvolge 96 militari

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Continuano le celebrazioni per il centenario della Traslazione del Milite Ignoto. A Messina è in programma la “Staffetta per il Milite Ignoto” una gara h24 a cui prenderà parte il personale militare della città, in particolare 96 militari con due squadre da 48 unità impegnate in una corsa in coppia per mezz’ora. L’evento si terrà nelle giornate di giovedì 4 e venerdì 5 novembre alle 11:30, con partenza dal Monumento in ricordo della Batteria Masotto.

Il percorso ideato dall’assessore con delega alle Forze Armate, Salvatore Mondello, inizierà dal Monumento dedicato alla Batteria Masotto e passerà dal viale della Libertà e dalla Passeggiata a Mare, dove i partecipanti percorreranno esclusivamente le aree pedonali e i marciapiedi lato mare, ad eccezione del tratto in corrispondenza del fabbricato dell’ex Teatro della Cittadella Fieristica attualmente interdetto a causa dei lavori di demolizione.

La corsa si sposterà poi sulla pista ciclabile di via Consolare Pompea con tappa al piazzale dei Cannoni Borbonici, dove ricomincerà il giro di ritorno che si ripeterà più volte nelle 24 ore.

Tutto il percorso della staffetta per il Milite Ignoto sarà adeguatamente presidiato dal Nucleo del Comando Brigata Meccanizzata “Aosta” e dagli altri organi di Polizia Stradale, al fine di garantire la sicurezza dei partecipanti e della circolazione stradale, con particolare riguardo alle aree di intersezione ed agli attraversamenti della sede tranviaria e della carreggiata stradale.

Nell’area sul piazzale della Batteria Masotto, punto di partenza della manifestazione, saranno posizionati un arco gonfiabile dell’Esercito Italiano, un gazebo, un’ambulanza con assetto sanitario e un pennone per lo svolgimento della cerimonia dell’Alza Bandiera; e nell’area del piazzale ove sono collocati i Cannoni Borbonici, punto individuato come “giro di boa” con relativo passaggio del testimone, sarà collocato materiale promozionale dell’Esercito, con la presenza di personale militare deputato al controllo.

È previsto inoltre un divieto di sosta in tutta l’area di piazza Vittoria, nel tratto tra via Garibaldi e viale della Liberta (comprese le strade di collegamento). Il divieto di sosta comincerà giovedì 4 alle ore 06:00 e terminerà venerdì 5 alle 13:00.

staffetta milite ignoto

(12)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.