Torrente Cumia: un susseguirsi di frane. Preoccupati i residenti. Guerrera sollecita interventi urgenti


frana4Un’altra frana si è abbattuta sulla strada comunale che porta al centro abitato di Cumia Inferiore, destando grande preoccupazione tra gli abitanti dei due villaggi collinari. Il Consigliere comunale Domenico Guerrera, avvisato dal Presidente dell’associazione culturale Monte Cumia-Valle Camaro, Francesco Zaccone, che gli ha esposto le apprensioni dei residenti, chiede un intervento urgente di messa in sicurezza dell’arteria stradale, per la quale, tra l’altro, «non è previsto alcun intervento di quelli già programmati e in corso di realizzazione». «Lo smottamento della strada verso valle — spiega il Consigliere —, nasconde insidie da valutare con molta attenzione, essendo quel tratto posizionato su uno strapiombo notevole, dove i muri di contenimento presentano delle ampie fessurazioni e sono prive di fondazioni e senza alcuna stabilità, che ha determinato il verificarsi della frana, prontamente transennata, con il restringimento della esigua carreggiata stradale». Guerrera evidenzia che la strada è dissestata e a rischio di ulteriori frane. Considerando anche il fatto che non esistono altre alternative alla viabilità esistente, Guerrera chiede al Commissario Croce e all’Ufficio del Genio Civile interventi urgenti propedeutici alla messa in sicurezza dell’arteria stradale, «al fine di garantire — conclude — una viabilità alternativa di protezione civile, nel malaugurato caso di interruzione della strada comunale gravemente compromessa da dissesti idrogeologici».

(63)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *