Saranno ristrutturate e adeguate le sale colloqui al carcere

carcere GazziIl carcere di Gazzi avrà delle nuove sale colloqui. Il dipartimento dell’amministrazione Pentitenziaria del ministero di Giustizia ha bandito la gara d’appalto che verrà incontro, una volta ultimati i lavori, alle esigenze dei familiari dei detenuti che secondo giorni e orari vengono a incontrare i propri cari ristretti nella Casa Circondariale. L’importo delle opere ammonta a 107.205,54 euro di cui 71.982,82 a base d’asta, 2.757,75 per oneri di sicurezza e 32.464,97 per il costo della manodopera. Dalla data di consegna del cantiere dovranno trascorrere 100 giorni prima di restituire i nuovi locali per l’incontro tra i parenti e i detenuti. Il 10 dicembre prossimo è il termine ultimo per la presentazione delle offerte. Un giorno prima scadrà la possibilità di effettuare il sopralluogo. L’apertura delle buste sarà fatta l’11 dicembre. Il responsabile del procedimento è l’ingegnere Salvatore Torcivia del Servizio Tecnico del Provveditorato regionale per la Sicilia. 

(54)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *