Rifiuti. Proroga di 6 mesi per MessinAmbiente in attesa della Srr

camion spazzaturaIn attesa che a tutti i cittadini venga recapitato il bollettino di pagamento della Tares — la cui prima rata dovrà essere corrisposta entro il 24 gennaio — sul fronte rifiuti arrivano delle novità: il sindaco Renato Accorinti ha firmato un’ordinanza di massima urgenza che prevede la proroga dell’affidamento della gestione, per altri 6 mesi, alla società in liquidazione di MessinAmbiente. Il provvedimento si è reso necessario a causa della delicatezza della questione, non essendosi ancora costituita la Srr che dovrà, prossimamente, occuparsi di garantire il servizio di igiene cittadino. Fino al 30 Giugno, sarà dunque MessinAmbiente, qualora non venisse ancora costituita la Srr, incaricata della gestione del fondamentale servizio di igiene.  

(39)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *