Riconoscimento alla carriera del prof. Gaetano Silvestri, neopresidente della Corte Costituzionale

gaetano silvestriSi è svolta ieri pomeriggio, nell’Aula Magna dell’Università, la cerimonia per la consegna di un riconoscimento alla carriera al Presidente della Corte Costituzionale, prof. Gaetano Silvestri, una delle più importanti personalità che hanno segnato l’ultimo quarantennio nel campo del diritto e già Rettore dell’Ateneo Peloritano.

Il prof. Pietro Navarra ha espresso grande soddisfazione nel manifestare l’apprezzamento per una illustre personalità come il prof. Silvestri, che ha onorato con la sua carriera l’Università di Messina.

“Il suo percorso – ha detto il Rettore – deve essere di esempio a tutti coloro che si apprestano ad intraprendere la carriera universitaria. La nostra comunità si è formata sotto l’insegnamento di illustri maestri ed il valore della scuola di Diritto Costituzionale del nostro Ateneo è sotto gli occhi di tutti, frutto di una grande tradizione avviata dal prof. Temistocle Martines, di cui il Presidente della Corte Costituzionale è stato allievo. Io stesso sono stato un giovane allievo del prof. Silvestri e questo rappresenta un segno di continuità”.

Il prof. Silvestri ha detto: “Sono emozionato e felice, perchè entro in questa che è la mia casa. Mi sono laureato nel 1966 quando il Rettore Navarra non era ancora nato e mai ho voluto lasciare la mia Università e la mia città. Di ciò non mi sono mai pentito perchè ho Messina nel cuore. E’ sempre bello ritrovarsi e rivedere gli amici, con i quali si ha in comune una continuità di idee, valori e di principi. Sono quindi grato al Rettore, ai miei allievi e all’Università di Messina per questa iniziativa”.

Il prof. Saitta, che ha coordinato gli interventi, ha infine ricordato un episodio accaduto durante una delle lezioni del prof. Martines: durante la simulazione dei lavori della Corte Costituzionale il prof. Silvestri, ancora giovane studente, non solo impersonò uno dei Giudici della Corte, ma ne venne eletto Presidente all’unanimità.

Alla cerimonia sono intervenuti anche il prof. Giancarlo de Vero, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, il prof. Antonio Ruggeri, ordinario di Diritto Costituzionale, il prof. Michele Ainis, ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico dell’ Università Roma Tre, il prof. Federico Martino, già ordinario di Storia del Diritto nel nostro Ateneo, il prof. Giovanni Pitruzzella, Presidente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, il prof. Marcello Saija, ordinario di Storia delle Istituzioni Politiche dell’ Università di Palermo, il prof. Antonino Spadaro,ordinario di Diritto Costituzionale dell’ Università Mediterranea di Reggio Calabria, il prof. Luigi Ventura, ordinario di Diritto Costituzionale dell’Università di Catanzaro.

(50)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *