festadonna1

Otto marzo: sconti su libri, cd e film per tutte le donne. Le iniziative culturali per ricordare

Pubblicato il alle

3' min di lettura

festadonna1In occasione della giornata dedicata alle donne, l’assessore alle Pari Opportunità, Patrizia Panarello, in ricordo delle lotte realizzate per le conquiste sociali e politiche e per promuovere la cultura della parità contro ogni forma di discriminazione e di violenza, ha coinvolto da oggi, venerdì 7, fino a domenica 9, librerie, cinema e negozi di musica, nei quali sarà praticato uno sconto a tutte le donne che acquisteranno libri, Cd o vedranno un film, per distrarsi dalle fatiche quotidiane.

Gli esercizi commerciali, che hanno aderito all’iniziativa, sono Melluso (via dei Mille); Musicò Dischi (viale San Martino, 225) ; le librerie Caristi Paolo (via SS. Annunziata, 72); Di Blasi Nunzio (via Centonze, 147); Edas di Vicidomini Domenica & C. s.a.s. (via S. G. Bosco, 17); Feltrinelli Point (via Ghibellina, 32); La Fumetteria di Crisafulli Salvatore (viale Principe Umberto, 12); Bonanzinga (via dei Mille, 110); Ciofalo srl (via Consolato del Mare, 37); Colosi (via Centonze, 227); Libreria dello Studente (via Cesare Battisti, 154); Libreria Delta di Giliberti Santo (via Pietro Castelli, 28); Mondadori (via Garibaldi, 56); Paoline (via Garibaldi, 61); i cinema Apollo, Lux e Fasola. Gli aderenti esporranno la locandina nei giorni in cui praticheranno lo sconto.

E sempre in occasione della Festa delle donna, domani, sabato 8, al Palacultura Antonello, dalle 17.00, si svolgerà l’evento conclusivo del concorso rivolto alle scuole ”La violenza sulle donne fa del male anche a me”, iniziativa promossa dalla presidente del Consiglio comunale, Emilia Barrile, per sensibilizzare la popolazione scolastica sul fenomeno del femminicidio. Nel corso dell’incontro sarà proposto lo spettacolo “Violence” dell’Accademia Eurodanza 2000, cui seguirà, dopo i saluti della presidente Barrile, la premiazione degli elaborati più interessanti, che sono proposti oggi in una mostra espositiva al primo piano di palazzo Zanca.

 

Inoltre, sempre domani, alle 10.00, alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea della Provincia regionale, sarà organizzato, a cura della VII Direzione-Sviluppo Economico, “Servizio Turismo e Cultura”, un incontro dedicato alla grande poetessa Alda Merini, che nel 2007 ha ricevuto dall’Università di Messina la “Laurea Honoris Causa” in Scienze della Comunicazione.   All’incontro interverrà il prof. Giuseppe Rando, ordinario di Letteratura Italiana all’Università di Messina che relazionerà sulla figura di Alda Merini e sull’ importanza della sua poesia nel campo della letteratura italiana contemporanea. Seguirà un ensemble di poesie di Alda Merini recitate da Paola Miraglia.  Alla manifestazione saranno presenti gli studenti del Liceo “Maurolico”, del Liceo Scientifico “Archimede” e dell’Istituto Tecnico “A.M. Jaci” di Messina.   

 

(53)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.