Migranti, quattro le offerte per il nuovo sito. Mazzeo (Tsipras): “Sto con le loro fughe”

migranti protesta comuneLa prefettura ha aperto le buste con le richieste di accoglimento dei migranti attualmente ospitati tra Palanebiolo e tendopoli adiacente. Tre siti si trovano in provincia, uno nel capoluogo. Ma si saprà il 30 aprile quale struttura sarà scelta in attesa di nuovi documenti da coloro che hanno risposto all’avviso di Palazzo del Governo.  

Sulle fughe dei migranti si registra l’intervento di Antonio Mazzeo, candidato alle elezioni Europee con la lista Tsipras: “Fuggono da strutture inidonee, superaffollate, sporche. Si lanciano dalle finestre, scavalcano muri, percorrono strade e autostrade. Per continuare a vivere, sognare e sperare che Un Altro Mondo è possibile. Io sto con le nostre sorelle e i nostri fratelli venuti da Sud. Sto con le loro fughe, per le loro fughe. Perché hanno il diritto a sottrarsi al controllo delle brutali polizie europee, alle loro inutili burocrazie, ai famelici signori dell’accoglienza-business.
E sto con i movimenti che dicono No alla militarizzazione del Mediterraneo, che si oppongono alle guerre ai migranti e alle migrazioni, che puntano l’indice contro l’Operazione Mare Nostrum. Dodici milioni di euro al mese sperperati per arricchire il complesso militare-industriale-finanziario transnazionale e violare norme costituzionali e giuridiche e diritti umani e di cittadinanza.
Diritto a fuggire dalle guerre, opporsi ai signori delle guerre!»

 

 

(41)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *