illumina novembre: a messina palazzo zanca si tinge di bianco per la lotta al cancro al polmone

Messina aderisce a “Illumina Novembre”: Palazzo Zanca si tinge di bianco

Pubblicato il alle

2' min di lettura

A Messina Palazzo Zanca si illumina di bianco per aderire alla campagna di sensibilizzazione sul cancro al polmoneIllumina novembre” lanciata da ALCASE Italia ODV. In questi giorni, infatti, i monumenti e i palazzi di tutto il Paese si stanno tingendo di bianco con un comune obiettivo: puntare l’attenzione sulla la neoplasia polmonare.

Quest’edizione 2020 della campagnaIllumina Novembre” ha un’importanza particolare. Segnalano gli organizzatori, infatti, che negli ultimi mesi, caratterizzati dall’epidemia covid è stato fatto un numero bassissimo di nuove diagnosi di cancro al polmone. È però convinzione degli esperti che nei prossimi mesi i casi non diagnosticati possano nel più breve tempo possibile essere presi in carico del sistema sanitario.

«La volontà dell’Amministrazione comunale – ha sottolineato l’Assessore alle Politiche della Salute Alessandra Calafiore – è di essere sempre solidale e vicina a simili iniziative  al fine di contribuire attraverso percorsi di collaborazione con gli enti e le associazioni coinvolte a fare acquisire ai cittadini una maggiore consapevolezza e informazione sulla realtà di malattie piuttosto gravi promuovendo soprattutto progetti di prevenzione».

Illumina novembre: come partecipare

Ma la campagna “Illumina Novembre” lanciata da Alcase è indirizzata non solo ad enti pubblici e privati o ad associazioni, ma anche ai privati cittadini. Il singolo può aderire, infatti, esponendo uno striscione dal proprio balcone che è possibile scaricare da qui. Se non con uno striscione, si può mostrare la propria vicinanza alla causa anche con palloncini o nastri bianchi.

La campagna comunicativa di Alcase ha infatti come obiettivo quello di dare visibilità al tema favorire l’informazione e generare condivisione.

 

(53)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.