Messina, il segretario Rossana Carrubba alla Città Metropolitana: «Obiettivo assunzioni»

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Il Segretario Generale del Comune, da qualche giorno anche Segretario Generale della Città Metropolitana, Rossana Carrubba, incontra insieme al sindaco Federico Basile i dipendenti di Palazzo dei Leoni per presentarsi ufficialmente e illustrare le priorità e gli obiettivi per l’Ente: «Ho già ravvisato alcune necessità e criticità – ha affermato –, come la carenza di personale, soprattutto negli uffici tecnici, fondamentali in questo momento in cui si devono gestire i fondi del PNRR.  Mi sono messa al lavoro per procedere con delle assunzioni».

Sala degli specchi piena a Palazzo dei Leoni per la presentazione ufficiale del Segretario Generale Rossana Carrubba che, per effetto di una convenzione recentemente siglata da Comune e Città Metropolitana e approvata dal Consiglio Comunale ricoprirà entrambi i ruoli. L’atto, infatti, unisce sostanzialmente i due uffici, dividendo le spese tra i due Enti. A darle il benvenuto, il sindaco metropolitano, Federico Basile.

«Abbiamo voluto accogliere in maniera partecipata il Segretario Generale – ha esordito il sindaco Federico Basile. Ci tenevo a essere presente oggi per presentare una figura che, certamente, già conoscete. È una figura importante in un momento particolare in cui abbiamo pochi dirigenti. Sono convinto che la presenza della dottoressa Carrubba, come è stato per il comune, darà la giusta accelerata. Da domani riprenderemo insieme tante piccole cose che ci servono, dai finanziamenti alla struttura dell’Ente stesso. So che farà un buon lavoro perché la conosco professionalmente nei vari ambiti professionali. Non so cosa accadrà con la nuova governance regionale, ma noi continuiamo a lavorare». In proposito, il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, ha affermato al momento del suo insediamento di voler ritornare alle province.

La parola è poi passata alla dottoressa Rossana Carrubba: «Sono arrivata da una settimana e ho avuto dai dipendenti un’accoglienza bellissima e calorosa – ha affermato. Ho potuto constatare un clima di coesione e capacità di lavorare in armonia in gruppo. Sono certa che riusciremo a lavorare bene e che troverò in questa struttura il supporto di cui ho bisogno per raggiungere gli obiettivi che il sindaco si è prefissato. Raccogliamo la sfida dei fondi PNRR per realizzare importanti opere pubbliche. Ho già ravvisato alcune necessità, come la carenza di personale, soprattutto negli uffici tecnici, fondamentale in questo momento. Mi sono messa al lavoro per procedere con delle assunzioni. Vedremo di metterci al lavoro subito».

(159)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.