urna elezioni regionali sicilia

Messina, il Comune aggiorna l’Albo scrutatori: come richiedere l’iscrizione (o la cancellazione)

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Il Comune di Messina rinnova l’Albo unico degli scrutatori e ricorda a chi è interessato la scadenza del 30 novembre 2022 e i requisiti per richiedere l’iscrizione. Lo sportello telematico di Palazzo Zanca consente ai cittadini sia di registrarsi sia di cancellarsi dall’elenco. Vediamo tutte le informazioni utili.

L’albo unico degli scrutatori è l’elenco presente in ogni Comune delle persone interessate a ricoprire questa funzione all’interno dei seggi elettorali. Per iscriversi è necessario possedere due requisiti: essere un elettore nel Comune di riferimento, in questo caso Messina; avere assolto gli obblighi scolastici. Periodicamente gli enti locali aggiornano l’elenco in base alle richieste dei cittadini che vogliano farne parte e di quelli che invece vogliono cancellarsi. La scadenza, a questa tornata, è fissata al 30 novembre 2022.

Ma quali sono i compiti di uno scrutatore? Assistere il presidente di seggio; apporre la propria firma sulle schede elettorali della sezione, prima dell’apertura della votazione; identificare ogni elettore che si reca a votare presso la sezione elettorale; compilare il registro degli elettori con il numero del documento d’identità e il numero della tessera elettorale del votante; vidimare la tessera elettorale; certificare che l’elettore abbia votato; redigere le tabelle di scrutinio durante le operazioni di spoglio dei voti.

Il Comune di Messina, quindi, invita i cittadini che vogliono svolgere questo ruolo alle prossime elezioni o al prossimo referendum a iscriversi, e sottolinea: «Viste le numerose rinunce che pervengono da parte degli scrutatori nominati in occasione di consultazioni elettorali, si invitano gli iscritti all’albo unico degli scrutatori che non possono più svolgere tale funzione a presentare entro il 30/11/2022, con la medesima modalità prevista per l’iscrizione, istanza di cancellazione, specificandone la motivazione».

Tutte le informazioni utili per fare domanda sono disponibili a questo link, sul sito istituzionale del Comune di Messina.

(192)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.