Messina, Francesco Arena porta le sue delizie al GP di Formula 1

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Una festa davvero speciale quella che si è svolta ieri, domenica 11 settembre, durante il Gran Premio di Formula 1, in occasione del centesimo anniversario dalla nascita del circuito di Monza. Tra gli ospiti d’eccellenza anche il bakery chef di Messina Francesco Arena che ha rappresentato la Sicilia del gusto grazie a un’iniziativa promossa dalla Regione Siciliana, di concerto con la Confesercenti.

«È stata un’esperienza davvero emozionante – ha detto l’Ambasciatore del Gusto, Francesco Arena. È sempre una gioia far conoscere i nostri prodotti di eccellenza al di fuori dell’isola ed è importante far capire che la Sicilia c’è nelle manifestazioni di grande interesse. Essere lì, in doppia veste di artigiano del gusto e tifoso è stato splendido, tra i rombi dei motori e le frecce tricolori, dinanzi al nostro Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e alle altre autorità, è stata un’esperienza che non dimenticherò e ringrazio la Regione Siciliana per questa opportunità».

Insieme allo chef Arena, presenti anche una delegazione della Regione, con a capo Saro Gugliotta, e l’Associazione Ristoworld Italy rappresentata dai soci Natale Spolverino, Alessandro Russo e Giuseppe La Spina.

Le eccellenze di Messina: Francesco Arena e Lillo Freni

Il fornaio messinese Francesco Arena, premiato con 3 Pani nella Guida del Gambero Rosso, ha conquistato Monza con il pane di grani antichi preparato con lievito madre, con i biscotti e i crostini che hanno accompagnato i salumi dei Nebrodi, i formaggi della Sicilia, a cominciare dalla Vastedda della Valle del Belice, passando per il maiorchino dei Nebrodi, il piacentino ennese, il Ragusano Dop, e poi ancora in degustazione i capperi di Salina, il cioccolato di Modica IGP, il miele d’ape nera sicula e la pignolata a scacchi dell’altro Ambasciatore del gusto messinese presente a Monza, il pasticcere Lillo Freni.

 

(313)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.