Messina, conclusi i lavori al torrente di Giostra. De Luca fa il punto sugli interventi

foto di cateno de luca e salvo puccio (presidente di AMAM) durante i lavori al torrente di giostra, a messinaSono stati ultimati ieri, martedì 8 settembre, i lavori riguardanti torrente di Giostra. A comunicarlo, il sindaco di Messina Cateno De Luca che segnala: «Sta emergendo che oltre trentamila persone scaricano abusivamente nei torrenti non avendo mai realizzato gli allacci alla rete fognaria». In cantiere, però, ci sono anche nuovi interventi.

Dopo la messa in sicurezza del torrente Annunziata, del torrente San Licandro ed del torrente Gazzi, specifica il Primo Cittadino, sono stati completati gli interventi previsti al torrente di Giostra. Per la precisione, sono stati eseguiti lavori di convogliamento delle acque contenenti reflui con il collettore Cassina – «svuotato con fondi Masterplan» specifica De Luca – e la bonifica della foce dai rifiuti. Insieme ad AMAM hanno lavorato anche gli operatori di MessinaServizi Bene Comune, per quanto di propria competenza.

Soddisfatto, il Sindaco Cateno De Luca fa quindi il punto sugli interventi in programma e annuncia che la prossima settimana sarà il turno della messa in sicurezza del torrente Zaera.

Presente sul posto durante i lavori al torrente di Giostra anche il presidente di AMAM Salvo Puccio, che ha condiviso un video girato durante gli interventi.

BONIFICA FOCE TORRENTE GIOSTRA IN CORSO….

Gepostet von Salvo Puccio am Dienstag, 8. September 2020

(237)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *