edizione 2022 della processione della Vara di Messina

Messina, al via il concorso fotografico sulla Vara: come partecipare

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Al via il concorso fotografico per premiare le migliori fotografie scattate a Messina durante la Processione della Vara dello scorso Ferragosto. Possono partecipare professionisti e semplici appassionati, messinesi e stranieri. Ad organizzare la competizione, l’associazione “Messina Sacra” con il patrocinio del Comune. La partecipazione è gratuita. Vediamo, nel dettaglio, cosa prevede il regolamento.

Concorso fotografico “Vara a Messina”: come funziona

Il concorso fotografico “Vara di Messina” è rivolto ai fotografi di tutto il mondo e di qualsiasi età, in possesso di cittadinanza italiana o straniera.

Requisiti delle foto

Le fotografie candidate al concorso dovranno raffigurare la processione della Vara e dovranno essere inedite. Sono ammesse fotografie a colori con inquadrature sia verticali sia orizzontali. Per quel che riguarda i dati più tecnici, la risoluzione di ciascuna foto deve essere di 300 dpi e in formato JPEG (.jpg). È possibile applicare leggere modifiche alle foto: sono accettate regolazioni del contrasto, della luminosità e l’uso di filtri, purché il soggetto non venga alterato.

Ogni partecipante potrà presentare massimo tre fotografie. Ogni immagine dovrà avere numero progressivo ed essere titolata nella seguente maniera: nome, cognome, numero progressivo e titolo. A titolo esemplificativo: a) mariorossi_1_lagrandefesta; b) mariorossi_2_tiratori; c) mariorossi_3_lagirata. Le immagini non conformi alle specifiche non verranno prese in considerazione.

I criteri di valutazione delle foto

Di seguito i criteri che la giuria utilizzerà per valutare le foto inviate:

  • aderenza all’obiettivo del concorso;
  • originalità;
  • qualità tecnica;
  • qualità artistica.

Cosa si vince?

Il vincitore del concorso verrà premiato con un riconoscimento nel corso di una cerimonia che si terrà a Palazzo Zanca. La foto scelta dalla giuria verrà utilizzata per il manifesto del programma della prossima edizione del Mezzagosto messinese. Se la giuria lo riterrà opportuno saranno assegnate anche alcune menzioni speciali.

Come partecipare al concorso sulla Vara di Messina

Per partecipare al concorso occorre inviare le foto alla seguente casella di posta elettronica: messinasacra@gmail.com entro la scadenza dell’11 settembre 2022. I file dovranno essere salvati prima dell’invio con l’esclusivo cognome dell’autore e con l’eventuale numero progressivo, in caso di più foto presentate.

Nella mail andrà allegato un documento con i dati anagrafici dell’autore, corredato dal proprio documento di riconoscimento in corso di validità. Il proponente candidandosi al concorso certificata la titolarità della fotografia, assumendosi la responsabilità in caso di dichiarazione mendace. La partecipazione è gratuita.

Diritti e utilizzo delle immagini

Nel regolamento del concorso fotografico sulla Vara di Messina è specificato che: «Il copyright delle immagini inviate rimarrà di proprietà del fotografo. Con l’iscrizione il fotografo consente all’Associazione Culturale “Messina Sacra” di poter utilizzare le immagini in qualsiasi pubblicazione (digitale e/o cartacea). Tutti i partecipanti sono consapevoli che qualsiasi immagine inviata potrà essere utilizzata per scopi di marketing e promozionali. La stessa Associazione garantisce che l’autore sarà sempre citato. L’Associazione Culturale “Messina Sacra” declina ogni responsabilità in caso di violazione del copyright e/o riferimenti non autorizzati a soggetti fotografati, incluse persone, oggetti e organizzazioni ritratti all’interno delle immagini fornite».

Il regolamento completo del concorso fotografico sulla Vara di Messina, comprensivo di modulo di iscrizione, è disponibile a questo link.

(111)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.