Manifestazione antitendopoli, Alfano: “Pochi ma hanno detto cose giuste”

protesta no tendopoliAll’arrivo del ministro degli Interni Angelino Alfano al Palacultura il fuori programma del circolo Arci Thomas Sankara. Gli attivisti che sono stati fatti trasferire dalle forze dell’ordine in presidio dall’altro lato della carreggiata sul viale Boccetta hanno scandito la loro rabbia contro il mantenimento della tendopoli nel campo da baseball dell’Annunziata che da mesi ospita il passaggio dei migranti in arrivo nelle coste siciliane e che a Messina si ritrovano temporaneamente per essere identificati. Ma le condizioni della tendopoli non sono ideali. Il circolo nei giorni scorsi aveva presentato anche un esposto in procura presentandosi ieri con tra gli altri Patrizia Maiorana, l’avvocato Carmen Cordaro e il sociologo Pietro Saitta esibendo lo striscione “No Tendopoli Si accoglienza solidale”. Alfano ha risposto così al termine della convention politica: “Ho sentito le loro voci, erano pochi ma hanno detto cose giuste, al mio ritorno a Roma convocherò i rappresentanti istituzionali come il prefetto e troveremo una soluzione alla tendopoli che dovrà chiudere”. 

 

(52)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *