“La stazione di Taormina- Giardini non va soppressa ma valorizzata”. Garofalo incontra il Presidente di RFI Lo Bosco

garofalo meglio“La stazione di Taormina-Giardini Naxos, attiva dal 1866, rappresenta, senza dubbio, un luogo da valorizzare. Stamattina ho contattato il Presidente di RFI per discutere della necessità di salvaguardare questo presidio e ho ricevuto ampie rassicurazioni in merito”. Lo ha detto il deputato nazionale NCD, Enzo Garofalo.
“Il Presidente Lo Bosco- ha proseguito – nel manifestare immediata disponibilità ad un incontro sul tema, ha chiarito che si è deciso di realizzare una nuova stazione, a monte dell’attuale, con l’obiettivo di offrire all’intera area ad alta vocazione turistica, un servizio a doppio binario di tipo metropolitano, in un luogo, tra l’altro, collegato meglio con i bus a vantaggio degli alberghi della zona.
Mercoledì prossimo incontrerò il Presidente di RFI ma, sin d’ora, sento di poter tranquillizzare i sindaci di Giardini, Taormina, Castelmola e dei Comuni limitrofi, che hanno manifestato preoccupazione in merito alla demolizione dell’attuale stazione, dal momento che, posta la realizzazione del nuovo tracciato, il Presidente ha espresso ampia disponibilità a valorizzare la vecchia stazione di concerto con le amministrazioni locali”.

(65)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *