L’amministrazione “scende” dal Tpl. Da lunedì nuovi orari del tram e l’Orsa gioisce

tram cannibalizzatiL’Atm sospende il piano orario di esercizio Tram del progetto “Andiamo a scuola in TPL”. Da lunedi 31 marzo nuovo orario cadenzato con sei vetture e partenze ogni 15 minuti.
“Dopo la denuncia del Coordinamento Autisti dell’ORSA sulle criticità del servizio tranviario – si legge nella nota del sindacato – e i continui ritardi dovuti alla mancanza di un numero adeguato di vetture arriva la risposta di Azienda e Amministrazione che con ordine di servizio n.11 emanato nel pomeriggio di ieri a firma del direttore esercizio Atm ing Crisafulli si annulla il vecchio piano Tpl ponendo i correttivi richiesti dal sindacato.
“Siamo soddisfatti ed apprezziamo il senso di responsabilità con cui Azienda e Assessorato hanno prontamente preso atto delle criticità denunciate dal sindacato autisti dell’Orsa – dichiara Michele Barresi Segretario provinciale ORSA Trasporti – problematiche legate al numero esiguo di vetture tranviarie disponibili. Una modifica al piano esercizio era indispensabile – continua l’ORSA – sebbene siamo consapevoli che non si potrà garantire un servizio dignitoso e funzionale se prima non si disporra’ di almeno dieci vetture. Il piano Tpl Scuola progettato dall’assessore Cacciola e’ a giudizio dell’Orsa solo da rimandare a tempi migliori e a fronte del senso di responsabilità’ e alla comprensione mostrata da Azienda e Amministrazione siamo da subito disponibili alla massima collaborazione al fine di dare un servizio di trasporto migliore alla cittadinanza messinese”.

(47)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *