tribunale

“Incontro sul processo tributario”: la magistratura fiscale italiana a Messina

Pubblicato il alle

3' min di lettura

tribunaleMessina per un giorno sarà il centro del dibattito sulla giustizia tributaria. Il prossimo sabato 20 aprile, infatti, si riuniranno i vertici della magistratura fiscale italiana. In occasione del convegno “Incontro sul processo tributario” confluiranno nella città dello Stretto molti componenti del Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria (Cpgt), l’organo di autogoverno di questo ramo della magistratura, e i massimi dirigenti dell’Associazione Magistrati Tributari (A.m.t.). Tra i partecipanti figurano Antonio Orlando, vicepresidente nazionale del Consiglio, e Daniela Gobbi, già presidente nazionale ed oggi a capo della Commissione Formazione. Salvino Pillitteri, vicepresidente nazionale e già componente del Consiglio di Presidenza, porterà i saluti dell’associazione dei magistrati tributari.

A fare gli onori di casa saranno Giuseppe Savoca (coordinatore del convegno) e Lucio Catania, rispettivamente presidente e segretario della sezione messinese dell’A.M.T., che, insieme, all’Università di Messina, alla Camera Tributaria degli Avvocati della Provincia di Messina ed all’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti contabili organizza l’incontro.

I lavori saranno aperti dai saluti del preside del dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università di Messina, Giovanni Moschella e del presidente della Commissione Tributaria Regionale, Umberto Puglisi. Per la Camera tributaria di Messina interverrà il presidente Giuseppe Gentile, mentre a portare il saluto dei commercialisti messinesi sarà Enrico Spicuzza.

Il convegno sarà aperto da una relazione di Ennio Sepe, Sostituto Procuratore Generale presso Corte di Cassazione e presidente nazionale dell’Associazione Nazionale Magistrati Tributari. Sepe, che in passato è stato anche componente del Cpgt, tratterà il tema “Giurisdizione tributaria ed atti impugnabili”.

Andrea Colli Vignarelli, docente di diritto tributario all’Università di Messina, tratterà, invece, dei poteri istruttori delle Commissioni Tributarie.

Giuseppe Grasso, giudice della C.t.p. di Messina e magistrato della Corte dei Conti della Sicilia, affronterà il tema “Processo tributario ed abuso di diritto”.

L’ultima relazione è affidata a Giuseppe Ingrao, docente di diritto tributario all’Università di Messina che presenterà  il programma di tre seminari riservati ai giudici tributari (per l’Area di Messina e Reggio Calabria) che si terranno nella sede di Messina dell’Ordine dei Dottori Commercialisti, con il contributo didattico di docenti della locale Facoltà di Economia.

Gli incontri sono previsti per tre venerdì del mese di maggio. Il primo incontro sarà tenuto da Melo Martella, su “Sistema di tassazione delle persone fisiche: la rilevanza delle categorie reddituali nell’Irpef”, lo stesso Ingrao terrà il secondo seminario su “I modelli di tassazione dei redditi societari nella prospettiva del coordinamento della imposizione fiscale sui soci”, mentre l’ultimo venerdì di maggio il mini-ciclo di seminari sarà chiuso da Francesco De Domenico, con una relazione su “La tassazione del consumo attraverso imprese e professionisti. Le criticità della detrazione dell’Iva”. A tirare le conclusione dell’evento del 20 aprile, invece, sarà Vittorio Aliquò, presidente regione dell’Associazione Magistrati Tributari.

(120)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.