incendio tir galleria telegrafo

Galleria Telegrafo chiusa, Floridia e De Luca (M5S): «Implementare i collegamenti ferroviari»

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Implementare i collegamenti ferroviari con la città dello Stretto per ridurre i disagi causati dalla chiusura della Galleria Telegrafo, sull’autostrada A20 Messina-Palermo. Questa la proposta della senatrice Barbara Floridia e del deputato ARS Antonio De Luca del Movimento 5 Stelle (M5S), che chiedono, se necessario, anche lo stanziamento di risorse ad hoc.

Lavori in corso nella Galleria Telegrafo a seguito dell’incendio del 24 dicembre, ma intanto la tratta resta chiusa e il tempo stimato per la riapertura (a far data dal 28 dicembre) è di due settimane. Nel frattempo, i disagi per gli automobilisti continuano a farsi sentire, nonostante la riapertura temporanea dello svincolo di Giostra. Sulla questione intervengono i pentastellati Barbara Floridia e Antonio De Luca.

«Abbiamo ritenuto doveroso – scrivono in una nota – rivolgerci al Prefetto di Messina, al Presidente della Regione e ai rappresentanti del Gruppo Ferrovie dello Stato, affinché, oltre ad adottare ogni altro provvedimento utile a risolvere e/o mitigare l’emergenza, provvedano nell’immediato ad implementare i collegamenti ferroviari da e per la città dello Stretto, anche tramite lo stanziamento di risorse ad hoc, per tutto il tempo necessario».

Floridia e De Luca non risparmiano, intanto, le critiche all’esecutivo nazionale: «Purtroppo – concludono –, ancora oggi, mentre il Governo Meloni e il Ministro Salvini individuano nello spot del ponte la misura salvifica della Sicilia e, come annunciato, prorogano la concessione autostradale al CAS, cittadini ed aziende devono fare i conti con una realtà in cui la 13ma città d’Italia viene chiusa per settimane a causa di un incidente».

(735)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.