Fissate le tappe del comitato “Stop tir” in protesta il 29 marzo. Adesioni da Sel, Rifondazione e Cinquestelle

volantino corteo antitir 29 marzoDecise le tappe dell’organizzazione che il 29 marzo porterà al corteo, con partenza da piazza del Popolo alle 17. L’organizzazione è di “Stop Tir comitato contro monopoli e speculazioni”. Ieri pomeriggio in cinquanta circa, tra gli altri il consigliere comunale di Cambiamo Messina dal Basso Luigi Sturniolo e il candidato alle elezioni Europee per la lista “L’Altra Europa con Tsipras” il giornalista e scrittore Antonio Mazzeo, hanno preso parte al dibattito per fissare i paletti che porteranno alla protesta di fine mese e per stabilire i passaggi comunicativi della manifestazione.

Ad aderire all’organizzazione oltre al Comitato “Stop Tir contro monopoli e speculazioni” rappresentato da Ciccio Mucciardi e Daniele David il Teatro Pinelli, studenti universitari, iscritti di Rifondazione comunista, Sel, movimento Cinquestelle e semplici cittadini. Come scrive Mucciardi: “Dopo ampio dibattito, spaziando dai Franza all’ecopass, dai tir alla questione Rada San Francesco, si è deciso che l’adesione dei soggetti politici interessati sarà al Corteo. Attualmente invece si lavora tutti insieme per la mobilitazione in vista di quella data. I prossimi appuntamenti (decisi) infatti sono:
1) Mercoledì 19 ore 12:30, volantinaggio di fronte al Nautico “Caio Duilio”, in Via La Farina.
2) Giovedì 20 ore 12:00, appuntamento davanti alla Chiesa San Francesco D’Assisi sul Viale Boccetta per un volantinaggio salendo fino al Liceo Archimede.
3) Sabato 22 ore 11:00, “Riappropriamoci della Rada, cominciando dalla Fontana!”, azione di pulizia della fontana che si trova sul Viale della Libertà di fronte alla Chiesa San Francesco di Paola.
4) Domenica 23 ore 17:00, Happening – Seminario Arte e Parole contro le Privatizzazioni, in Via dei Mille (all’Isola Pedonale) con i ragazzi del Teatro Pinelli (e non solo)”.

 

(87)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *