Dissequestrato il Teatro in Fiera. De Simone: «Al via l’opera di ristrutturazione»

fiera messinaA poche ore dallo sgombero del Teatro in fiera, ribattezzato “Pinelli” dagli attivisti che lo avevano occupato, il presidente dell’autorità portuale, Antonino De Simone, ha chiesto alla Procura il dissequestro della struttura per poter dare inizio ai lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza. Il progetto di recupero era già stato deciso ad agosto, ora, dopo due mesi di occupazione, sembra che si sia avviato il meccanismo e la volontà di portare a termine la riqualificazione di un’opera precedentemente trascurata. Le operazioni di “ricostruzione” non interesseranno solo i locali del teatro ma anche due padiglioni all’interno degli spazi della fiera per un ammontare di circa 8 mln di euro. 

(59)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *