Coronavirus. Il Papardo di Messina: pronto soccorso mai chiuso, tamponi negativi

Foto dell'ospedale Papardo di Messina

L’Azienda Ospedaliera Papardo rende noto, tramite comunicato stampa ufficiale che: «Tutti i pazienti presenti nel Pronto Soccorso sono risultati negativi ai tamponi naso faringei di controllo.

In via precauzionale è stato sanificato il Pronto Soccorso che continua la sua regolare attività che nella contingenza è stata limitata.

Come da prassi aziendale tutti i pazienti che vengono ricoverati a qualsiasi titolo, accesso diretto al PS, ricovero programmato etc. sono sottoposti preventivamente a tampone rino-faringeo.

Nel pomeriggio di ieri (18/6/2020) presso il PS dell’A.O. Papardo sono stati osservati pazienti giunti per patologie varie non riferibili a COVID ed asintomatici; tali pazienti, provenienti da diverse zone della città, testati con test rapido sono risultati positivi.

Per sicurezza i pazienti sono stati isolati in area dedicata del pronto soccorso e, come da protocollo, sono stati riverificati con la procedura più lunga ma più accurata.

Sono in corso indagini interne per verificare cosa non ha funzionato a dovere, dichiara il Direttore Generale, considerato che gli accessi del PSG del pomeriggio che hanno effettuato tamponi, poi risultarti positivi, sono consecutivi e su pazienti che non presentavano nessun sintomo riferibile a patologia da Covid 19  e senza alcuna relazione fra loro.

La presente è la versione ufficiale dell’azienda ed altre interpretazioni difformi non corrispondono all’opinione dell’Azienda e del Direttore Generale».

(563)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *