Continua la pulizia delle spiagge del movimento cittadino MessinAttiva

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Si sono dati appuntamento domenica 30 maggio a Mortelle e hanno cominciato la pulizia della spiaggia, stiamo parlando dei volontari di MessinAttiva. Il gruppo cittadino nato a novembre con l’obiettivo salvaguardare l’ambiente. I ragazzi  hanno raccolto moltissimi rifiuti abbandonati sulla costa, tra plastiche, mozziconi di sigaretta e bottiglie, accumulando venti sacchi di immondizia.

«Poco più di una quindicina di volontari – si legge sulla pagina social di MessinAttiva – hanno aderito all’appuntamento tenutosi alla spiaggia di Mortelle. La mobilitazione ha preso di mira molti dei rifiuti che aggrediscono l’ambiente marino, cioè la plastica e mozziconi di sigaretta.

Tra bottiglie, bidoni, cotton fioc, mesoplastica e mozziconi sono stati riempiti una ventina di sacchi che, verranno prelevati da Messinaservizi Bene Comune a cui vanno i nostri ringraziamenti per l’importante contribuito che offrono. Senza di loro sarebbe molto più faticoso organizzare queste iniziative».

Continua la pulizia dei volontari di MessinAttiva

Dopo Ganzirri e Santa Margherita, i volontari di MessinAttiva hanno ripulito la spiaggia di Mortelle. «Alcuni bagnanti – si continua a leggere sui social – coi loro bambini, colpiti dal gesto dei volontari, hanno raccolto piccoli cumuli di spazzatura da insaccare. I bambini, incuriositi, chiedevano cosa stessimo facendo e perché lo stessimo facendo: questo ci dimostra quanto l’azione pratica e costante riesca a sensibilizzare ed educare al rispetto dell’ambiente ancora più di mille parole».

(280)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.