Carolina Costa ricevuta dal Prefetto: «Messina deve essere fiera di questa  Medaglia Olimpica»

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Il Prefetto di Messina Cosima Di Stani ha ricevuto nella giornata di ieri al Palazzo del Governo la judoka messinese Carolina Costa, accompagnata dall’allenatore Vittorio Scimone.

Nel corso del cordiale incontro, il Prefetto si è complimentata del successo ottenuto con la conquista della medaglia di bronzo nella categoria +70 kg, in occasione dei Giochi Paralimpici al Nippon Budokan di Tokyo, sottolineando che la città di Messina deve essere fiera di questa  Medaglia Olimpica.

«lo sport ha un ruolo fondamentale per i valori ad esso sottesi e consente di educare alla legalità poiché riconosce la dignità della persona, compagno o avversario che sia. Lo sport è palestra di legalità» ha dichiarato il Prefetto che di Messina, al termine della visita, ha donato alla campionessa  una targa in argento.

(101)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.