Cantieri di servizio. Protocollo di intesa tra Comune e Caf per assistenza gratuita ai cittadini

cantieri-di-lavoro-600x329Un altro passo avanti per agevolare i cittadini interessati ad accedere ai bandi dei “Cantieri di servizio”. Dopo la confusione dei mesi scorsi in merito alle modalità per partecipare ai progetti, il Comune si prepara a stipulare precisi protocolli di intesa con i Caf che daranno la loro disponibilità a supportare gratuitamente coloro i quali desiderano usufruire dell’opportunità offerta dai “Cantieri di servizio”. Nello specifico, i Centri di Assistenza Fiscale convenzionati forniranno le informazioni sui requisiti necessari e l’assistenza per la compilazione on-line, la stampa e la sottoscrizione delle domande. Un modo, dunque, per agevolare le operazioni di registrazione e verifica dei dati di chi ne farà richiesta.  

Intanto, l’assessore alle politiche sociali, Nino Mantineo, ha convocato per oggi, alle 15.00, nella sala Ovale di palazzo Zanca, gli operatori dei Caf interessati a sottoscrivere il protocollo d’intesa con il Comune. Le istanze per l’accesso alla selezione saranno presentate solo in formato elettronico e la convenzione riguarda il servizio di assistenza ai cittadini, a titolo completamente gratuito sia per il Comune che per gli utenti. Gli stessi Caf procederanno alla verifica della correttezza formale del codice fiscale del dichiarante tramite il sistema predisposto dall’Agenzia delle Entrate e all’inserimento delle istanze nel software predisposto dal C.e.d. del Comune. Il protocollo avrà una durata di 60 giorni a partire dalla data di pubblicazione dell’avviso di selezione. L’Amministrazione comunale fornirà l’elenco di tutti i Caf abilitati e disponibili ad effettuare il servizio e le relative sedi.  

(125)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *