seduta da uno psicologo

Bonus psicologo 2022: a chi spetta e come fare domanda all’INPS

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Partono oggi, lunedì 25 luglio, le domande per fare richiesta per il bonus psicologo 2022, misura di sostegno inserita nel decreto Milleproroghe. Si potranno ottenere fino a 600 euro per coprire le spese di terapie psicologiche; c’è tempo fino al 24 ottobre 2022. Per ottenere il bonus psicologo 2022, si dovrà presentare domanda all’INPS in via telematica. Il richiedente può presentare domanda per se stesso, per un soggetto minorenne, per un soggetto interdetto, inabilitato o beneficiario dell’amministrazione di sostegno, rispettivamente dal tutore, dal curatore e dall’amministratore di sostegno.

Bonus Psicologo 2022: i requisiti

Per poter usufruire del bonus psicologo 2022, i cittadini dovranno possedere un Isee (Situazione Economica Equivalente) non superiore ai 50mila euro, nello specifico il contributo economico sarà così suddiviso:

  • per chi ha un Isee inferiore ai 15mila euro: l’importo massimo del bonus psicologo sarà di 600 euro;
  • per chi ha un Isee tra i 15mila e i 30mila euro: l’importo massimo sarà di 400 euro;
  • per chi ha un Isee superiore: l’importo massimo è di 200 euro.

Il beneficio sarà riconosciuto una sola volta. Il beneficio verrà erogato con priorità ai richiedenti con un Isee più basso, in base all’ordine delle domande.

Come presentare domanda

Come abbiamo detto, per ottenere il bonus psicologo 2022 si dovrà fare domanda all’Inps, entro e non oltre il 24 ottobre 2022. Per le istanze sarà necessario disporre di uno dei seguenti sistemi:

  • Spid (Sistema pubblico di identità digitale);
  • Cie (Carta di identità elettronica);
  • o Cns (Carta nazionale dei servizi).

Per accedere alla procedura basta andare sul sito dell’INPS alla voce “Contributo sessioni psicoterapia”. In alternativa, la domanda può essere presentata tramite il servizio di contact center multicanale, telefonando da rete fissa gratuitamente al numero verde 803.164 oppure da rete mobile al numero a pagamento 06.164164. Una volta presentata la domanda, l’Inps comunicherà l’esito, fornendo un codice univoco da utilizzare entro 180 giorni presso il professionista scelto dall’utente.

 

 

(464)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.