A 25 anni dalla sua visita a Messina, ecco le iniziative per ricordare Giovanni Paolo II

Pubblicato il alle

2' min di lettura

papaNella ricorrenza del 25° anniversario della storica visita del Santo Padre Giovanni Paolo II a Messina,  in occasione della canonizzazione di Eustochia Calafato, si svolgerà un ricco programma di iniziative per ricordare la ricchezza di quella visita e, in generale,  realizzare un Omaggio a Karol Woytila, pontefice, beato, intellettuale, poeta, drammaturgo attraverso momenti di incontro, studio, reading poetici,  proiezioni, testimonianze, mostre. Il percorso , ideato e curato dai Padri Rogazionisti di Messina, dall’associazione Cara beltà, l’associazione Antonello da Messina e dalle Clarisse di Montevergine, comincerà nel mese di febbraio e si concluderà  a giugno, mese della visita e della presenza del Papa a Messina. Il primo ciclo di iniziative, più specificamente religiose e rievocative, prenderà avvio giorno 9 e si concluderà il 13 febbraio all’Istituto Cristo Re. Il programma prevede  un percorso all’interno del sito con visita guidata al piccolo Museo GPII, alla Mostra fotografica della Visita del 1988, alla Stanza dove ha alloggiato il Pontefice, e alle Reliquie di GPII concesse da Mons. Slawomir Oder  Postulatore della Causa di Canonizzazione. La serie  di appuntamenti sarà inaugurata con la celebrazione della S. Messa dell’Arcivescovo di Messina Mons. La Piana,e l’accoglienza delle reliquie, proseguirà con la giornata dedicata alle scuole, poi alle parrocchie, ed infine, a gruppi, movimenti, associazioni.  Referenti  del progetto P. Alessandro  Polizzi e la presidente di Cara beltà, Milena Romeo.

(53)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.