Vaccarino e Barresi: “A Pasqua gli esercizi commerciali devono rimanere chiusi”

Protesta Negozi Isola pedonaleIl consigliere comunale Benedetto Vaccarino e il consigliere della III Circoscrizione Mario Barresi invitano l’amministrazione comunale a voler predisporre un’ ordinanza per il giorno di Pasqua, che imponga la chiusura dei negozi e delle attività commerciali al fine di poter permettere ai datori di lavoro e ai dipendenti di poter trascorrere con le proprie famiglie la festività, sia se appartenenti alla religione cattolica sia  se appartenenti ad altre fedi religiose.

“Il provvedimento – precisano i due esponenti politici –  deve riguardare la tutela della libertà di poter godere delle feste e delle tradizioni, in particolare per alcuni lavoratori sottopagati che sono costretti a prestare lavoro straordinario, in giorni in cui la clientela è ridotta quasi ai minimi termini se non addirittura inesistente e nei quali pertanto, si registrano più perdite che guadagni. La comodità a cui siamo stati abituati da qualche tempo e cioè di avere gli esercizi commerciali aperti anche nei giorni di festa, potrebbe essere sacrificata almeno per le festività Pasquali e Natalizie, organizzando per tempo gli acquisti da effettuare”.

Vaccarino e Barresi invitano il Sindaco  ad incaricare la Polizia Municipale affinchè verifichi il rispetto del divieto di apertura degli esercizi commerciali.

(224)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *