E’ tutto pronto per il 1′ Memorial Annarita Sidoti

Locandina MEMORIAL ANNARITA SIDOTIE’ ormai scattato il conto alla rovescia per il “1° Memorial Annarita Sidoti” che si svolgerà domenica 4 giugno a Falcone, in provincia di Messina. La gara è dedicata alla campionessa di marcia originaria di Gioiosa Marea, prematuramente scomparsa nel 2015 a causa di un male incurabile.

L’organizzazione è a cura della Podistica Messina del presidente Santi Giacobbe sotto l’egida del Comitato Regionale FIDAL, con il patrocinio del Comune di Falcone guidato dal sindaco Carmelo Paratore e la preziosa collaborazione tecnica di Scarpinando e Diadora. La manifestazione è valida come terza prova del CdS Master M/F di corsa su strada 10km e come quarto appuntamento del 23° Grand Prix Sicilia di corsa su strada Senior/Master 2017. Ospite d’onore Gelindo Bordin, campione olimpico a Seul 1988 nella maratona.

Il ritrovo per gli atleti, per il ritiro dei pettorali e del pacco gara, è previsto, alle ore 9, in via Amerigo Vespucci, sede di partenza ed arrivo. Il programma tecnico, riservato alle categorie Juniores/Promesse/Senior/Master M-F, prevede in totale 10 km di percorso, particolarmente veloce, da affrontare in tre giri, attraversando il lungomare. Il via per tutte le categorie è fissato alle ore 10.30, mentre dalle 12 avverrà la premiazione dei vincitori presso Villa Comunale in Piazza Principe Romeo. Saranno premiati i migliori tre di ogni categoria maschile e femminile. I primi assoluti (uomo e donna) riceveranno, inoltre, il “Trofeo Annarita Sidoti”.

Saranno complessivamente 460 gli atleti al via. Secondo i dati forniti da TDS, la Podistica Messina, società organizzatrice, sarà la più numerosa con 56 iscritti, seguita da Trinacria Palermo (30), Universitas Palermo (29), Atletica Fortitudo Catania (25) e Marathon Monreale (18). La categoria SM50, con 60 partecipanti, la categoria più rappresentata. I più giovani in gara Basilio Abbadessa (1996) e Fiorella Valvo (1992), i più anziani Sebastiano Caldarella (1935) e Rosaria Lanza (1950).

(102)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *