Pallavolo-Serie C. Messana Tremonti resiste solo un set contro la capolista Savio

Messana Tremonti squadraIl Messana Tremonti non riesce a sovvertire i pronostici contrari nel derby con il Savio capolista del girone, ma la sconfitta per 3 a 1 non lascia rimpianti. Al contrario, alla fine la partita contro la prima della classe, malgrado il risultato negativo, ha visto più luci che ombre in casa arancione. Fatta eccezione per un primo set giocato un po’ sottotono, nei tre successivi le atlete di mister Pastone hanno tenuto testa al quotato avversario, restando con le unghie e con i denti in partita. Poi nelle fasi finali dei set il Savio ha fatto valere l’esperienza e le qualità delle proprie atlete di punta andando ad aggiudicarsi la posta in palio. Il Messana Tremonti rinuncia in partenza a Nella De Francesco, alle prese con un problema di affaticamento muscolare alla spalla. Mister Pastone preferisce tenerla a riposo precauzionale in vista della successiva sfida di Acicastello e dirotta di banda la Barbera (in coppia con il capitano Giunta) mentre Simona Di Maula gioca di mano. Completano lo schieramento iniziale la palleggiatrice Anna Giamporcaro e le centrali Dafne D’Andrea e Angelica Erba. Patrizia Aloise è il libero.

Il Savio parte subito forte e mette pressione alle arancioni apparse un po’ contratte andando ad aggiudicarsi la frazione con un buon margine (25 a 18). Dal secondo in poi il Messana Tremonti si libera della tensione iniziale e si fa più intraprendente andando a toccare un margine cospicuo in avvio (4-11), poi la replica del Savio che con un break lungo cambia le carte in tavola portandosi avanti di due punti (13-11). Giunta e compagne però non mollano e riescono a contenere il ritardo ma nel finale le salesiane allungano sul +5 che vale il 2 a 0 nel conto dei set. Il terzo parziale è il più combattuto con il Messana Tremonti che fa vedere il suo volto migliore, mette spesso la testa avanti e non abbassa la guardia per poi spuntarla nello sprint finale. Regala emozioni intense anche il quarto con le ragazze di Pastone che provano a riaprire i giochi e le padrone di casa che non vogliono però allungare i tempi della sfida. A spuntarla è la compagine dell’allenatore Conti Nibali che con questa vittoria mantiene la testa del girone. Facce distese anche in casa Messana Tremonti: la classifica non subisce modifiche sostanziali (sesta piazza confermata) con l’As Volley 96 che rosicchia soltanto un punto (+6 adesso il margine sulle milazzesi) e la salvezza sempre più vicina. La prova poi lascia ben sperare per la trasferta di Acicastello di sabato prossimo.     

PGS SAVIO MESSINA – MESSANA TREMONTI VOLLEY 3-1

(set: 25-18,25-20,23-25,25-21)

Pgs Savio: Toscano (k), De Domenico, Bitto, Klinec, Nielsen,Raymo, Siracusano, Ferrarini, Ragonese, Letizia (L). All.: Sergio Conti Nibali

Messana Tremonti Volley: Di Maula, Giunta, Pappalardo, Giamporcaro, Gambadoro, D’Andrea, Barbera, De Francesco, Lentini, Erba, Aloise (L1), Biancuzzo (L2).  All. Giovanni Pastone

Arbitri: Sebastiano Rizzotto e Tiziana Ciccarello di Messina

(228)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *