Pallavolo-Serie C. Grandiosa Messana Tremonti contro Cresci In Rete ancora in rodaggio

Messana TremontiIl Messana Tremonti si aggiudica la posta in palio nel derby con la Cresci In Rete e lo fa con una prestazione convincente per atteggiamento in campo delle atlete e qualità di gioco espressi sul parquet della Juvara.

Un esordio positivo per le ragazze del tecnico Norma Pilota che vale come una iniezione di fiducia in chiave mentale: al contempo non si deve perdere di vista di essere all’inizio di un lungo percorso a tappe che dovrà portare alla salvezza. Stesso discorso per la Cresci In Rete, autrice di una prestazione non in linea con le reali possibilità della compagine del presidente Giorgio Capri.

Tra le note positive la reazione avuta dalla squadra che ha portato alla conquista del secondo set dove si è visto un livello di gioco più elevato. E’ mancata forse la continuità di rendimento necessaria per cambiare il volto del match. La squadra deve ancora trovare i giusti automatismi, cosa peraltro da mettere in conto con un roster profondamente rinnovato.

Il Messana Tremonti  ha messo in mostra un valido impianto di gioco, fatto di una efficacia copertura in fase difensiva e un attacco solido, ben innescato dalla Sergi. La palleggiatrice messinese varia il gioco con disinvoltura e da palloni calibrati per le attaccanti, con il terzetto Scilipoti-Barbera-De Francesco che si fanno trovare pronte nel mettere a terra palloni pesanti. Positivo anche il lavoro a muro con diversi palloni spizzicati per le rigiocate.

Cresci In ReteLa Cresci In Rete trova  punti importanti dalla coppia Giovenco -Recupero e dall’opposto Ferraro che danno la spinta per la conquista del secondo set e per tenersi in partita nella prima metà del terzo. Ma le pause nel rendimento, una correlazione muro-difesa da rivedere e qualche errore di troppo nel servizio finiscono con il vanificare le speranze di vittoria. Si inizia e il primo set prende ben presto una piega favorevole al Messana Tremonti che già a metà frazione è avanti di sei punti e conserva questo margine senza particolari difficoltà, anzi lo va incrementando sino al conclusivo 25-14.

La reazione della Cresci In Rete si concretizza in un secondo giocato con piglio diverso: le ragazze di mister Russo mettono la testa avanti in avvio (4-6) grazie a una maggiore attenzione dietro e un gioco più preciso in attacco. Il Messana Tremonti si ritrova costretto a inseguire nel punteggio (7-11,12-16). Sul 12 a 20, la Panarello al servizio da vita a un break positivo di quattro punti consecutivi con 3 ace (di cui 2 diretti) che accorcia il ritardo e sembra potere cambiare il set. Ma è solo una fiammata illusoria perché la Cresci In Rete non si lascia sfuggire il pallino della frazione e la va a chiudere 18-25.

Nel terzo si va avanti a contatto di gomito nelle fasi iniziali (5-6 ospite firmato Giovenco) poi Sergi e compagne piazzano un break che le proietta sul +4 del 12-8. La nuova fiammata della Cresci In Rete si manifesta con il tabellone che segna 16-14 per le arancioni: tre punti di fila permettono a Giovenco e compagne di rimettere la testa avanti (16-17). E’ l’ultimo sussulto ospite poi nel momento cruciale  il Messana Tremonti è più lucido nella gestione delle situazioni di gioco dando il via allo strappo decisivo per mettere le mani sul set.

Il quarto ha ben poco da raccontare con le atlete arancioni che viaggiano sulla spinta emotiva frutto del parziale precedente e continuano a trovare gli spazi giusti per colpire: la Cresci In Rete mette la testa avanti nelle prime battute e con un minibreak di 3 punti passa a condurre 2 a 3. Poi è soltanto Messana Tremonti in campo che allunga il passo (11-5) e con una progressione costante va allargando la forbice sino al  25 a 11 che chiude il set e l’incontro. Va in archivio un derby giocato a viso aperto da entrambe le squadre ma nel segno della correttezza e lealtà sportiva.

Una festa della pallavolo testimoniata dagli abbracci a fine gara tra le atlete delle due squadre. Esempio di come va interpretato lo sport ed è il frutto del rapporto di stima reciproca  e di collaborazione instaurato dalle società Messana Tremonti e Cresci In Rete.

Messana Tremonti – Cresci In Rete 3-1

(Set: 25-14,18-25,25-19,25-11)

Messana Tremonti: Sergi, D’Andrea, Rizzo, Lentini, Gambadoro M, Silvestri, Panarello, Gambadoro S, De Francesco, Barbera, Scilipoti, Agnosto (L). All. Pilota

Cresci In Rete: Ferraro, Recupero, Rotella, Raymo, Girone, Giovenco, Sicari, De Luca, Demestri, Egitto, Erba, Bonfiglio (L1), Di Hunaiti (L2). All. Russo

Arbitri: Francesco Pintaudi e Giovanni Perdichizzi

(50)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *