Pallavolo- La Pallavolo Messina ha formalizzato l’iscrizione al prossimo campionato di serie B1

PallavoloDopo lunghe e attente valutazioni la proprietà della Pallavolo Messina ha formalizzato la richiesta di iscrizione al prossimo campionato di serie B1 maschile. Tra giovedì e venerdì scorso si è provveduto a definire tutti gli adempimenti burocratici ed economici per la partecipazione al torneo, il secondo in terza serie per la società giallorossa e per la città. Tutto l’iter è stato seguito e  regolarmente portato a termine da vicepresidente, Gigi Guerrera.

“Con grande emozione possiamo annunciare che la Pallavolo Messina continua ad essere la seconda realtà siciliana nel volley maschile – dichiara il presidente Giorgio Muscolino -. Per noi tutti è motivo di grande orgoglio. Abbiamo voluto dare quest’ulteriore segnale, un atto d’amore alla nostra amata Messina e ad un movimento che purtroppo, e in questo senso non possiamo nascondere la nostra amarezza, fa registrare quotidianamente perdite eccellenti e defezioni di società che in questi anni tanto hanno lavorato nel nostro territorio”.

Muscolino rivolge dei ringraziamenti: “Permettetemi un pensiero per tutti i dirigenti che hanno fortemente voluto che la Pallavolo Messina continuasse la sua avventura nel volley che conta. Soprattutto loro, nell’ultimo direttivo di martedì scorso, hanno detto no ad un passo indietro, all’ennesimo schiaffo per Messina. Hanno invece detto sì, per continuare a dare una speranza nello sport e al movimento nella nostra città. Un grazie di cuore quindi a Gigi Guerrera, Roberto Bombara, Nuccio Muscolino, Enio Antoci, Pierdomenico Russello, Giuseppe Ministeri, Pippo Famà e Pippo Giglio. La Pallavolo Messina va avanti grazie a loro, ai sacrifici che hanno fatto e che continuano a fare e perché, come ha detto il vicepresidente Guerrera: vogliamo continuare a sognare e a far sognare”.

Ma soprattutto la Pallavolo Messina vuole andare avanti per Messina, per i colori giallorossi che fa sventolare fieri in giro per l’Italia. “Ora aspettiamo la città – ribadisce Muscolino facendo riferimento agli appelli lanciati negli ultimi mesi -. Qualche timido segnale è arrivato nelle ultime ore, continuiamo a lavorare giorno e notte per rendere la società sempre più forte e stabile e continuare a rimanere tra le primissime realtà siciliane. Puntiamo ad ampliar il quadro societario, coinvolgendo persone appassionate e che siano animate dal nostro stesso obiettivo: costruire qualcosa di importante e di duraturo nello sport”.

L’obiettivo è crescere e chiudere i conti con il passato: “Abbiamo avuto dei problemi lo scorso anno, che ci sono serviti per comprendere meglio tante cose. Stiamo lavorando su questo. Ci stiamo adoperando affinché la Pallavolo Messina sia avvertita come la squadra dei messinesi – aggiunge Muscolino -, sia l’orgoglio dei messinesi. In cantiere ci sono diverse iniziative e progetti che presenteremo nelle prossime settimane e che faranno capire alla città cosa vogliamo essere e diventare”.

(53)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *