Pallanuoto-Serie A1. Wp Despar Messina vince a Rapallo e si riconferma capolista

BOSURGILa Waterpolo Despar Messina vince anche a Rapallo, 8-3, e si conferma in testa alla classifica del massimo campionato femminile in condominio con Padova. Per le peloritane si tratta del quinto successo consecutivo. Vittoria giunta al termine di una prestazione positiva da parte delle ragazze guidate da Maurizio Mirarchi che due tempi e mezzi sono state perfette in difesa, confermando la crescita di gioco auspicata dall’allenatore e dal presidente del club Felice Genovese. Sabato prossimo alla piscina Cappuccini è in programma l’atteso derby con l’Orizzonte Catania, terza forza del torneo. Da domani, intanto, Aiello, Garibotti, Gorlero e Radicchi staranno per qualche giorno ad Ostia, in collegiale, agli ordini del Ct Fabio Conti. Raduno che precede, quello più lungo, che scatterà dopo la sesta giornata della serie A/1 e che servirà a preparare la terza partita di World League con la Francia.

CRONACA- Gara subito in discesa per la Waterpolo Despar Messina. Per due tempi, la formazione giallorossa detta legge nella piscina ligure andando in rete con Bosurgi, tre gol per il capitano, e Gitto. Anche il terzo parziale si apre sotto il segno delle peloritane con la doppietta di Garibotti. Poi c’è gloria anche per Morvillo. Solo sul 7-0, la Waterpolo Despar Messina ha un leggero calo che consente al Rapallo di addolcire il punteggio con Criscuolo e Tankeeva. L’ultimo parziale non cambia la sostanza.  Aiello e Zanetta solo per il tabellino.

COMMENTO – Soddisfatto il tecnico Maurizio Mirarchi:Gara non semplice che abbiamo gestito con autorità come dimostra l’andamento del punteggio.  Ottima partita, tutte le ragazze hanno giocato molto bene e adesso ci prepariamo al derby con l’Orizzonte con grande entusiasmo”.

TABELLINO- Rapallo-Wp Despar Messina  3-8  (0-1; 0-3; 2-3; 1-1) 

Rapallo: Lavi, Zanetta 1, Casanova, Avegno, Sessarego, Antonucci, Tankeeva 1, Criscuolo S. 1, Arbus, Criscuolo C., Lamarino, Ioannou, Maiorino. All. Antonucci

Wp Despar Messina: Gorlero, Lopez, Gitto 1, Morvillo 1, Radicchi, Garibotti 2, D’Agata S., Zaffina, Aiello R. 1, Bosurgi 3. All. Mirarchi.

Arbitri: Ruscica e Savarese. Superiorità numeriche: Rapallo 1/7, Messina 4/8.

CAMPIONATO – Questi gli altri risultati della quinta giornata: Padova- Imperia 20-3, Orizzonte Ct – Bologna 15-10, Cosenza- Prato 7-10, Bogliasco- Acquachiara 13-7.

Classifica: Wp Messina e Padova 15, Orizzonte Ct 12, Rapallo e Bogliasco 7, Prato, Cosenza e Bologna 6,  Imperia e Acquachiara Na 0.

(13)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *