Pallanuoto-Serie A1. Sabato, Waterpolo Despar Messina-Bogliasco

COMPLIMENTI WATERPOLOGli ultimi 32 minuti della cosiddetta regular season serviranno, soprattutto, per delineare le posizioni nella griglia per i play-off scudetto con Padova già promossa alle semifinali così come avverrà anche per la seconda classificata. Domani alle 15.00 alla piscina Cappuccini,  ingresso gratuito, arbitri  Collantoni e Palmieri, la Waterpolo Despar Messina ospiterà il Bogliasco, quarta forza del torneo e già sicura di giocare la coda post campionato.

L’obiettivo delle peloritane è quello di chiudere in bellezza e sperare in un passo falso dell’Imperia, che vincendo mercoledì scorso il recupero con l’Orizzonte Catania, è tornata al secondo posto perché in vantaggio negli scontri diretti con Bosurgi e compagne ( una vittoria e un pareggio). Le liguri, però, sono attese dalla sfida casalinga con il Prato che punta ancora al sesto posto, l’ultimo in grado di consentire l’accesso ai play-off, al via mercoledì prossimo con gara uno dei quarti di finale. In attesa dei verdetti, la Waterpolo Despar Messina è, comunque, pronta per qualsiasi evenienza. Il ritorno delle nazionali ha consentito all’allenatore peloritano di preparare con la necessaria concentrazione la gara con il Bogliasco, una delle protagoniste della final four di Coppa Italia giocata tre settimane fa in riva allo stretto.

Così Maurizio Mirarchi alla vigilia della sfida con le liguri: “ Dobbiamo guardare alla nostra prestazione senza pensare a cosa potrebbe accadere in seguito. Cominciare i play-off dai quarti di finale è una delle possibilità ma non è poi detto che sia uno svantaggio. Intanto dobbiamo confermarci e mantenere la nostra imbattibilità in casa e vediamo cosa succede. L’avversario di turno è temibile e di buon livello tecnico, quindi, servirà prestare la giusta attenzione”.

Queste le gare della diciottesima e ultima giornata della stagione regolare :

Orizzonte Catania – Rapallo ( oggi ore 19.30), Sis Roma-Padova, Imperia-Prato,

Firenze-Cosenza.

Classifica: Padova 46, Imperia e Wp Despar Messina 41,  Bogliasco 27, Rapallo  25,

Prato 23, Orizzonte Ct  21,  Cosenza 10, Sis Roma 7, Firenze 4.  

(232)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *