Judo, 11 medaglie per il Cus Unime al Memorial “Franco Costa”

cus unime judoPioggia di medaglie per gli atleti del Cus Unime in occasione dell’undicesima edizione del Memorial “Franco Costa”, che si è svolto  domenica scorsa al PalaNebiolo. Un evento  valido come prima tappa del Criterium Giovanissimi di Judo. I piccoli judoka cussini si sono distinti tra oltre 400 atleti che hanno partecipato alla manifestazione, in rappresentanza 40 Società provenienti da Sicilia e Calabria.

Tanti podi per i judoka di casa e, soprattutto, ben 11 inaspettate medaglie d’oro, alcune delle quali, tra l’altro, conquistate da piccoli atleti che hanno fatto il loro esordio assoluto in una competizione di Judo. Risultati importanti che hanno permesso al Cus Unime di raggiungere un importante secondo posto nella classifica generale delle Società.

Questi, nel particolare, i risultati dei cussini al Memorial. A salire sul gradino più alto del podio sono stati, per la Categoria Fanciulli, Antonino Simone (Kg 28), Mario Inguanti (Kg 32), Gabriele Caronella (Kg 40, Pool 1) e Alessio isgrò (Kg 40, Pool 2). Tra le ragazze della stessa Categoria, primo posto per Juliana Catanzaro (kg 29). Nella Categoria Ragazzi il primo posto è arrivato per Daniele DI Bernardo (Kg 32, Pool 1), Emanuele Di Cola (Kg 32, Pool 2), Mattia Mondo (Kg 55) e Manuel Mondo (Kg 60); tra le Ragazze primo posto per Giorgia Galletta (Kg 45) e Federica Grasso (Kg 55). Tante anche le medaglie d’argento.

Nella Categoria Fanciulli secondo posto per Rosario Zagami (Kg 32) mentre tra le ragazze arriva seconda Rachele Andrè (Kg 26). Nella categoria Ragazzi medaglia d’argento per Salvatore Bongiorno (Kg 26), Daniele Francesco Pacino (Kg 32), Marco Mirabile (Kg 36) e Umberto Andrè (Kg 44). Infine, si sono classificati terzi nella Categoria Fanciulli, Ivan Tripodo (Kg 24), Marco Guarnera (Kg 28) e Luca La Corte (Kg 32).

Grande soddisfazione, ovviamente, da parte del Tecnico degli piccoli judoka cussini, Carolina Costa: “Abbiamo ottenuto tante medaglie e soprattutto ben 11 ori. Un risultato tanto inaspettato quanto entusiasmante, considerato anche che alcuni dei partecipanti al Memorial erano alla loro primissima esperienza in una gara ed hanno saputo affrontare al meglio il loro primo appuntamento agonistico. Tanta soddisfazione, infine, per il secondo posto in classifica generale, segno che stiamo crescendo tanto e bene. Complimenti ai nostri piccoli judoka: siamo contenti e fieri dei risultati che stanno portando e del lavoro svolto sin qui. per loro, sono certa, si prospetta un futuro ricco di soddisfazioni”.

(68)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *