Hockey. Il Cus UniMe vince con il Pgs Don Bosco Barcellona

cus unime  hockeyIl Cus Unime si aggiudica al Dusmet di Catania il derby con la PGS Don Bosco Barcellona,  con il risultato finale di 0-2.

Domenica 22 marzo, tra la pioggia battente e la nebbia, che hanno accompagnato il match, i ragazzi allenati da Spignolo hanno portato a casa la vittoria al termine di un incontro per niente facile, contro un avversario che ha saputo tenere bene il campo durante l’intero incontro. I cussini, a differenza dell’andata, hanno sfruttato a dovere le occasioni da rete create imponendo un gioco aggressivo e pungente, specie in mezzo al campo.
La gara, equilibrata sino alla ripresa, si sblocca grazie alla rete di Alberto La Torre (su angolo corto) alla quale è seguito il raddoppio di capitan Federico Cardella (giunto da un’azione giocata tutta di prima già da centrocampo). Nonostante il passivo di due reti i padroni di casa, non demordendo, provano a reagire, ma l’ottima organizzazione difensiva del CUS permette all’estremo difensore De Domenico di non dover compiere interventi particolarmente complicati.
“Finalmente arriva la prima vittoria in campionato – commenta il Tecnico degli universitari – sono soddisfatto e contento soprattutto per i ragazzi, che finalmente possono brindare al successo. Abbiamo portato in campionato gli ottimi progressi visti in Coppa e di conseguenza non abbiamo faticato troppo per portare a casa il risultato positivo”.

PGS Don Bosco Barcellona – CUS Unime: 0-2

Marcatori: La Torre (43’), Cardella (65’)

Formazioni:
PGS Don Bosco: Kaitaz, Di Pasquale R., Genovese, Dewran, La Rocac, Mazzeo, Salvino Bououkda, Di Pasquale M. Alesci, Canfarelli. All. Furnari
CUS Unime: De Domenico, La Torre, D’Andrea, Santorelli, Sorte, Curreli, Saccà, De Gregorio, Meesa, Cammarata, Cardella. All. Spignolo

Arbitri: Bandieramonte e Raciti di Catania

Note: angoli corti 7-1 per il CUS Unime; Ammoniti Di Pasquale R. (PGS) e Saccà (CUS)

(192)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *