Calcio. L’Acr Messina non va oltre il pareggio: contro il Licata finisce 0 – 0

Pareggio a reti inviolate quello fra l’Acr Messina e Licata. Il Messina ha giocato ottimi sprazzi di partita, ma ancora la strada è lunga. Migliore in campo il portiere giallorosso Michel Avella.

La partita inizia con un Acr Messina subito arrembante che ci prova da corner con Ungaro, peccato che la sua conclusione sfiori l’incrocio. Al 16′ Fragapane mette in mezzo, ma Saverino non riesce a coordinarsi sul secondo palo sprecando un’altra buona occasione. Al 24′ prima occasione per il Licata con Assenzio, per fortuna dei giallorossi la sua conclusione esce di poco a lato. Il Licata continua a spingere e al 31’ Adeyemo ci prova con un bolide che sfiora l’incrocio dei pali. AL 43’ Cannavò fa tutto bene ma, al momento del tiro, trova Avella sulla sua strada. Finisce 0 – 0 un primo tempo piacevole per il gioco espresso da entrambe le squadre.

La ripresa inizia con le due squadre che attaccano, senza riuscire a farsi male. Al 16′ destro di Adeyemo che mette i brividi ad Avella, ma sbaglia ancora la mira e si resta sullo 0 – 0. Al 24′ Assenzio sciupa un colpo di testa da ottima occasione, graziando Avella. Alla mezz’ora il Messina trova il vantaggio con Ott Vale su punizione di Crucitti, ma è tutto fermo per via di un fuorigioco del centrocampista. L’arbitro concede cinque minuti di recupero. Ci prova a quaranta secondi dal termine anche Daniello per il Licata, ma trova ancora una volta Avella che manda la sfera in corner. Non succede più nulla, con la partita che termina sul risultato di 0 – 0. Ottimo risultato del Messina, che guadagna un punto su un campo non semplice.

(89)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *