Acr Messina, è tutto per l’inizio dell’era Proto

protoDovrebbe concretizzarsi in serata il matrimonio tra Franco Proto e l’Acr Messina. Nella giornata di ieri, il gruppo di lavoro dell’imprenditore ennese ha stilato l’ennesimo accordo da sottoporre all’attenzione dell’attuale proprietà peloritana, accordo che dovrebbe essere sottoscritto nello studio del notaio Nunzio Arrigo, dove le parti si sono già incontrate questa mattina. Franco Proto rileverà il 100% delle quote dell’Acr con l’accollo di tutti i debiti societari e perfino della fidejussione.

L’annuncio è arrivato, poco dopo le 12, da Vittorio Fiumanò, responsabile della comunicazione del gruppo che fa riferimento all’ex presidente dell’Atletico Catania. Già nella giornata di ieri sarebbero stati superati i paletti imposti dall’ex numero uno peloritano, Natale Stracuzzi, in merito ad una sua eventuale presenza nel futuro Cda, che invece dovrebbe essere azzerato.

Gli attuali soci dovranno rinunciare ai crediti maturati e produrre una situazione contabile analitica aggiornata a data recente. Le parti si sono aggiornate alle ore 16,30.

(156)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *