Tra Scilla e Cariddi: progetto Mare e Cultura per otto ragazzi disabili

strettoAnche quest’anno l’associazione Meter & Miles celebra una giornata nello Stretto con i ragazzi diversamente abili. Alle 9,30 di sabato 20 settembre, con partenza dal centro nautico “Sulla Rotta di Ulisse” (a Fiumara Guardia), a Messina, nel ricordo di Nino Musciumarra, è in programma l’iniziativa “Mare Insieme 2014 – Progetto Mare e Cultura”. “Ė il nostro piccolo contributo a un uomo valoroso che ha onorato lo Stretto di Messina con le sue traversate epiche e la sua forza di volontà. La stessa forza della quale i ragazzi diversamente abili hanno bisogno quotidianamente per superare le mille barriere culturali e architettoniche che incontrano. Otto ragazze e ragazzi, con gli accompagnatori, trascorreranno una giornata tra Scilla e Cariddi ricordando Colapesce, ascoltando le storie della pesca del pescespada e godendo  della natura amica”, sottolinea Saro Visicaro, coordinatore di Meter & Miles. L’incontro sarà seguito dal regista Fabio La Rosa che, con i  “Giovani del Pirandello”, ha lavorato e continua a lavorare in rappresentazioni  teatrali che hanno valorizzato le grandi capacità delle persone diversamente abili. L’associazione ringrazia il meteorologo Samuele Mussillo per i suggerimenti offerti; l’architetto Nuccio Pecora, per la grande disponibilità offerta ogni anno, e i sostenitori e accompagnatori dell’iniziativa.

(93)

Categorie

Sociale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *