panchina blu a messina

Un cuore per papà, uno per mamma. A Messina la prima panchina blu d’Italia – VIDEO

Pubblicato il alle

4' min di lettura


“Genitori per sempre”. Un auspicio per tutti i padri e le madri della nostra società, ma anche il nome dell’associazione che stamattina ha inaugurato la prima panchina blu d’Italia di fronte al Palazzo di Giustizia di Messina. Una location significativa, proprio accanto alla panchina rossa contro la violenza sulle donne posta lì il 16 novembre 2017. L’evento, patrocinato dal Comune di Messina, il Garante dell’Infanzia, il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Messina e dall’Ordine degli Avvocati di Messina, si è svolto alla presenza, tra gli altri, degli assessori delle Politiche Sociali e dell’Arredo Urbano, Alessandra Calafiore e Massimiliano Minutoli.

L’associazione Genitori per sempre, fondata nel 2017, ha scelto una panchina blu come simbolo di «comunicazione, lealtà, pacatezza e idealismo», nella speranza di sensibilizzare le istituzioni e la società civile sul diritto all’uguaglianza genitoriale. Chiedendo una maggiore efficacia della legge 54/2006 che conferisce pari dignità al padre e alla madre, l’associazione ha trovato nelle sue iniziative a favore della bigenitorialità il sostegno dell’Amministrazione comunale, che approvò l’apposizione della panchina blu con una delibera nel dicembre 2019.

Cuore di papà = Cuore di mamma


L’insegna “Cuore di papà = Cuore di mamma” è il fulcro del messaggio che l’Associazione ha voluto veicolare con la sua campagna per la promozione della pari dignità genitoriale. E mentre cronisti, rappresentanti delle istituzioni e semplici curiosi si radunavano di fronte al tribunale in attesa che venisse svelata la panchina, gli organizzatori dell’evento hanno voluto improvvisare un flash mob con in mano un cartellone sull’uguaglianza genitoriale.

Il Presidente di Genitori per Sempre, Aldo Puleio, ha voluto rivolgere un ringraziamento particolare ai consiglieri comunali Giovanni Scavello e Giovanni Caruso, che si sono fatti portavoce di quest’iniziativa a Palazzo Zanca. «La panchina blu rappresenta il simbolo della bigenitorialità, è il diritto di entrambi i genitori a crescere i figli in armonia, il diritto dei bambini ad avere sempre entrambi i genitori in egual misura, ma sappiamo che purtroppo dopo la separazione inizia la diatriba per i figli e questo non avviene» ha dichiarato Puleio ai nostri microfoni.

“Né vincitori né perdenti”

L’assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore ha ribadito l’importanza simbolica di questa panchina, che non a caso è stata collocata davanti al Palazzo di Giustizia, «l’ultima istanza quando ci sono dei conflitti familiari». Calafiore ha aggiunto che non ci sono «né vincitori, né perdenti» nell’attività giudiziale, ma solo una vittima: il minore.

Ha presenziato l’inaugurazione anche l’assessore Massimiliano Minutoli, che ha voluto rimarcare la collaborazione tra l’Amministrazione e Genitori per sempre. «Con l’associazione da tempo abbiamo avviato un dialogo su vari fronti, l’intenzione è sempre quella di creare delle condizioni che evitino ai coniugi di arrivare al tribunale per trovare l’equilibrio di una famiglia che ormai non c’è più. Servono più rapporti con i mediatori piuttosto che con gli avvocati» ha detto Minutoli.

Uno spazio neutro in città: Messina come Londra

Il Garante dell’Infanzia del Comune di Messina, Angelo Fabio Costantino, ha patrocinato e partecipato alla presentazione della panchina blu. Costantino ha espresso la sua soddisfazione per la risposta delle istituzioni e della società civile a quest’iniziativa e ha rilanciato l’idea di uno spazio neutro in città. «Ho presentato una bozza – spiega – per lo spazio neutro, una realtà in cui credo fortemente e che è diventata oggetto di ricerca in una tesi di laurea. Io mi ispiro al modello milanese, che ha uno spazio neutro strutturato da anni, e al modello londinese».

 

Foto dell'inaugurazione della prima panchina blu d'Italia - Messina
Rappresentanti dell'associazione Genitori per sempre riuniti di fronte al Tribunale di Messina per l'inaugurazione della prima panchina blu d'Italia
Foto dell'inaugurazione della prima panchina blu d'Italia - Messina
+3

 

(353)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.