«Priviamoci del compenso». La proposta di Antonino Zullo alle Circoscrizioni per il “Salva Messina”

Antonino Zullo«Priviamoci del compenso! Svolgiamo la nostra attività in modo gratuito. È questa la proposta che il consigliere della II Circoscrizione, Antonino Zullo rivolge ai Presidenti di Quartiere e ai suoi colleghi. L’idea nasce dalla volontà di aiutare il Comune di Messina nel progetto di razionalizzazione delle spese in un momento in cui, come emerge dai documenti del Salva Messina, Palazzo Zanca è costretto a fare i conti con debiti e bilanci da far quadrare per evitare il dissesto.

«Continuiamo ad offrire in modo responsabile un servizio alla collettività senza gravare sulle casse del Comune» continua il consigliere Zullo che illustra anche quanto questa proposta, se accolta, potrebbe far risparmiare ogni anno. «A conti fatti si potrebbe garantire un risparmio di circa 150.000 euro l’anno per le indennità dei 6 Presidenti e di circa 350.000 euro l’anno a titolo di gettoni per i Consiglieri. Ben mezzo milione di euro che potrebbe essere impegnato per curare le nostre strade cittadine che sono in totale sofferenza, ovvero utilizzato per far fronte alle esigenze dei più deboli nel campo dei servizi sociali!».

La palla, adesso, passa in mano ai Presidenti delle Circoscrizioni. «Mi aspetto – conclude Zullo – un  forte e convinto sostegno da parte del Presidente De Luca e da tutti gli altri Presidenti di Circoscrizione».

(220)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *