Ponte Stretto. Delrio “copia” Renzi: “Sì, ma prima le infrastrutture”

“Ponte sullo Stretto inutile se visto come progetto isolato”. Sono queste le parole del ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, pronunciate durante la trasmissione Agorà Estate, che ha sottolineato di essere favorevole al completamento del corridoio europeo di merci, di ferro e di strada che parte dal Nord Europa e arriva fino Palermo.

La realizzazione del Ponte, secondo Delrio, riguarda “l’impegno assunto dall’Italia per la realizzazione del corridoio Napoli-Palermo. Come pezzo di un corridoio di potenziamento, di collegamento e di sviluppo ha un suo senso, a patto che venga fatto con le caratteristiche giuste”.

“Abbiamo bisogno di completare la rete di alta velocità e di collegamento stradale anche sotto Salerno – ha aggiunto Delrio – perché in questo momento la carenza di infrastrutture al Sud è drammatica e mancando infrastrutture e connessioni, non si può parlare di sviluppo”.

 

(141)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *