Per la campagna elettorale, Scoglio incontra in piazza i cittadini. Ecco le date

scoglioNiente feste eclatanti, né sponsor d’eccezione, né lussuose segreterie, né tanto meno alcun manifesto “6×3” o gigantografie che viaggiano sui tram. La campagna elettorale di Gianfranco Scoglio Sindaco con Nuova Alleanza riparte dalle piazze, perché è lì, in uno spazio pubblico, che vuole tornare a parlare direttamente con le persone.

«In un momento storico — spiega Scoglio — di crisi profonda come quello che stiamo

attraversando, con le famiglie che non riescono ad arrivare a fine mese e in molti casi vi è più di uno stipendio a mancare all’appello, non ci possiamo più permettere di offendere il cittadino con propagande all’americana che non fanno altro che aumentare il suo senso di disagio nei confronti della politica. Non possiamo tralasciare soprattutto i programmi di governo, ignorando le reali necessità della nostra comunità».

«Ai cittadini — prosegue — occorre parlare a tu per tu, guardandoli in faccia e spiegando loro, concretamente, come riuscire a risolvere i problemi che attanagliano la nostra città; cercando di affrontare assieme le inquietudini di ciascuno. Sono profondamente convinto che questa sia l’unica strada che ci farà uscire dal tunnel, e le sensazioni che raccolgo in queste ore frenetiche rappresentano la conferma che soltanto attraverso il dialogo diretto con la gente si può contribuire a ridurre quel disagio sociale che ci ha gettato tutti nello sconforto, peraltro mettendo a rischio la tenuta della res pubblica: questo noi non lo consentiremo».

«Mi fa piacere — conclude il candidato Sindaco — che alcuni cardini del nostro credo, primo fra tutti la libertà, intesa come libertà di espressione, di opinione, di comunicazione, libertà dalla dipendenza della politica, stanno diventando un comune sentire di quei giovani candidati, anche di altri partiti, che hanno saputo alzare la testa e correre da soli senza più bisogno di sovrastrutture al loro fianco. È questo il nostro modus operandi perché noi siamo liberi e indipendenti». 

Di seguito le date dei comizi in piazza:

20 / 5 – Mili San Marco – piazza ore 18

21 / 5 – Giampilieri Sup. ore 18

22 / 5 – Villaggio Aldisio ( accanto Chiesa , Via Anfuso ) ore 18

23 / 5 – Santa Margherita Lungomare ore 18

23 / 5 – Provinciale ( Via S. Cosimo Spazio antistante Villa Dante ) ore 19

24 / 5 – Camaro sup e inf. Piazza ore 18

5 / 6 – Villaggio Giostra presso Largo Alpi ore 18

1 / 6 – Annunziata ( spazio adiacente Via A. Epifanio ) ore 18

2 / 6 – Vill. S. Agata – Località Pace ore 18

26 / 5 – Ganzirri piazzetta ore 18

26 / 5 – Torre Faro piazzetta ore 19

25 / 5 – Faro Superiore piazzetta ore 18

7 / 6 – Piazza Cairoli ore 18

(50)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *