RGF 41/14

La sottoscritta Avv. Micaela Tramonte, nella qualità di Curatore del Fallimento iscritto al n.41/14 RGF del Tribunale di Messina, invita a formalizzare offerte irrevocabili finalizzate all’acquisto del ramo d’azienda di proprietà della società fallita, avente ad oggetto il commercio all’ingrosso di prodotti alimentari e bevande. L’azienda, attualmente concessa in affitto sino al 1° ottobre 2022, è stata oggetto di valutazione da parte del Dr. Angelo Restuccia nell’ambito della procedura fallimentare, alla cui perizia si rinvia per ogni ulteriore informazione, ed il valore ad essa attribuito è pari ad Euro 79.656,46. L’azienda è costituita da: 1) immobilizzazioni materiali e precisamente: arredi e macchine per ufficio (scrivanie, sedie e computer), indicate nel contratto di affitto di ramo di azienda del 02/10/2012, aventi un valore netto contabile al 31/12/2012 di Euro 5.615,00; 2) immobilizzazioni immateriali costituite da: Denunzia di Inizio Attività, Settore Alimentare, dalla ASP di Messina – Dipartimento di Prevenzione – U.O. di Igiene degli Alimenti di O.A; Contratto di locazione relativo all’unità immobiliare; contratto di azienda di affitto d’azienda stipulato il 02/10/2012. Sono espressamente esclusi, e quindi non rientrano nel compendio aziendale: tutti i crediti e tutti i debiti della società sottoposta a procedura fallimentare; tutti i beni di proprietà della società affittuaria in forza di acquisti effettuati in vigenza del contratto di affitto; tutto il magazzino, le materie prime e accessorie, semilavorati e prodotti finiti, nonché materiali di consumo di proprietà della società affittuaria; le disponibilità finanziarie della procedura. A decorrere dal giorno 02.07.2018 (con inizio alle ore 10,00) sino al giorno 23.07.2018 (con termine alle ore 10,00), avrà luogo una raccolta di offerte telematiche di acquisto del predetto bene, a mezzo commissionario Edicom Servizi Srl, accessibile dal sito www.doauction.it. L’offerta di acquisto, da considerarsi irrevocabile, non potrà essere inferiore di oltre un quarto al prezzo di stima come sopra indicato e, pertanto, saranno considerate valide le offerte non inferiori ad Euro 59.742,34. In caso di presentazione di più offerte irrevocabili d’acquisto, si procederà a gara sulla base dell’offerta più alta pervenuta, che costituirà il prezzo a base d’asta della vendita telematica che verrà effettuata a mezzo del commissionario, a partire dal 27.07.2018 ore 10,00 sino giorno 06.08.2018 ore 10,00.

Per info su modalità di partecipazione rivolgersi al Curatore Avv. Micaela Tramonte (090.674380) mail: micaelatramonte@gmail.com, indirizzo PEC: f41.2014messina@pecfallimenti.it, l’avviso e la perizia sono consultabili sui siti www.asteannunci.it, www.asteavvisi.it e www.tribunale.messina.it

(80)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *